Aste titoli di Stato ottobre 2013

L'elenco delle aste di titoli di Stato in programma per il mese di ottobre 2013, le date di pubblicazione della comunicazione del MEF e quelle di regolamento delle sottoscrizioni.

soldi
Scritto da: in Obbligazioni il 05 / set / 2013

Sulla base del calendario delle aste di titoli di Stato 2013 diffuso poco prima dell’inizio dell’anno dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, la prima asta del mese di ottobre è quella disposta per giovedì 10, quando verranno collocati Buoni Ordinari del Tesoro annuali con scadenza 14 ottobre 2014. La comunicazione contenente i dettagli del collocamento, la stessa che eventualmente informerà anche dell’emissione di BOT flessibili o BOT trimestrali, verrà diffusa lunedì 7 a mercati chiusi, mentre il regolamento delle sottoscrizioni è previsto per lunedì 14.

L’altra asta di BOT, quella finalizzata al collocamento di titoli semestrali con scadenza 30 aprile 2014, si terrà invece nella seconda metà del mese, precisamente martedì 29. La comunicazione relativa a tale asta sarà diffusa giovedì 24 a mercati chiusi, mentre il regolamento delle sottoscrizioni avrà luogo giovedì 31.

Chi invece intende investire in BTP (Buoni del Tesoro Poliennali) ha due diverse occasioni per farlo: l’asta di BTP triennali di venerdì 11, con comunicazione diffusa martedì 8 a mercati chiusi e regolamento previsto per martedì 15; l’asta di BTP a cinque e dieci anni di mercoledì 30, con comunicazione diffusa venerdì 25 e regolamento delle sottoscrizioni previsto per il giorno 1 novembre 2013. Infine, l’asta di CTZ e BTP€i si terrà lunedì 28, mentre i dettagli del collocamento verranno diffusi mercoledì 23. Il regolamento delle sottoscrizioni in questo caso avrà luogo nello stesso giorno in cui è previsto il regolamento delle sottoscrizioni relative all’asta di BOT semestrali, ovvero giovedì 31.

Per poter acquistare i titoli di Stato collocati in occasione delle suddette aste, gli investitori privati, non avendo accesso diretto al collocamento, dovranno necessariamente servirsi dell’intermediazione della propria banca provvedendo a prenotare la quantità di titoli desiderata entro e non oltre il giorno lavorativo precedente rispetto a quello del collocamento.

Leggi anche


Andamento Azionario

Indice:

Leggi anche