Indicazioni sul dividendo Telecom Italia 2012-2014 da Barnabè





telecom-large
Scritto da: in Dividendi il 19 / set / 2012

Nel corso della conferenza Sanford Bernstein, Franco Bernabè ha parlato degli obiettivi di Telecom Italia nel corso dei prossimi anni. Il numero uno del colosso italiano delle telecomunicazioni ha confermato gli obiettivi di riduzione del debito, che dovrebbe calare a 27,5 miliardi di euro entro la fine dell’esercizio in corso, mentre sul fronte dei dividendi ha affermato che fino al 2014 la cedola non dovrebbe scendere sotto la soglia minima di 4,3 centesimi per le azioni ordinarie e di 5,4 centesimi per le azioni risparmio, confermando quindi le indicazioni rese note lo scorso maggio. Un possibile incremento del dividendo oltre tali soglie, dunque, con ogni probabilità sarà possibile solo a partire dal 2014 e solo nel caso in cui vengano raggiunti gli obiettivi sulla riduzione del debito.

TIPO:
PERIODO:

Leggi anche


Andamento Azionario

Indice:

Leggi anche