Dividendo De Longhi 2013 esercizio 2012

La società ha chiuso il 2012 con un utile netto in crescita a 118 milioni di euro, tuttavia distribuirà ai suoi azionisti una cedola inferiore rispetto a quella dello scorso anno.





de-longhi
Scritto da: in Dividendi il 11 / mar / 2013

Nel corso della riunione tenuta oggi, il management di De Longhi ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,29 euro per azione, in calo quindi rispetto ai 0,33 euro per azione distribuiti lo scorso anno in relazione all’esercizio 2011. Nessuna informazione è stata invece fornita riguardo alla data di stacco e di pagamento della cedola.

De Longhi ha archiviato il 2012 con ricavi per 1,53 miliardi di euro, in crescita del 7% rispetto agli 1,43 miliardi realizzati nell’esercizio precedente, mentre il margine operativo lordo, comprensivo degli oneri non ricorrenti, è cresciuto passando da 203,4 milioni a 224,6 milioni di euro. Di conseguenza, la marginalità è salita dal 14,2% al 14,7%. La società ha archiviato lo scorso anno con un utile netto di 118 milioni di euro, in crescita rispetto ai 93,9 milioni registrati nel 2011, mentre la posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2012 è risultata negativa per 92,9 milioni di euro, in peggioramento rispetto al valore positivo di 117,4 milioni di euro registrato inizio anno, soprattutto a causa dell’acquisto della licenza del marchio Braun Household.

Per quanto riguarda l’esercizio in corso, i vertici della società si sono mostrati ottimisti, dicendosi convinti di poter proseguire nel proprio percorso di crescita, nonostante la persistente instabilità del mercato di riferimento.

chiusura
15.43
variazione
0.05(+0.33%)
APERTURA
15.48
MASSIMO
15.5
MINIMO
15.13
AGGIORN.
24/10/14 09:24
TIPO:
PERIODO:

Leggi anche


Andamento Azionario

Indice:

Leggi anche