Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 26-04-2017 17:54 Aggiornato il: 14-06-2018 6:59

Investire in azioni con dividendi 2017 più alti: conviene, è vantaggioso?

In una fase come quella attuale caratterizzata dallo stacco di numerosi dividendi a Piazza Affari, sono in tanti a chiedersi se sia meglio investire sulle azioni che pagano le cedole più consistenti. Questa domanda se la sono posta anche gli analisti di Intermonte che al rapporto tra azioni e dividendi hanno dedicato un lungo report. L’argomento è di sicuro interesse non solo per chi sceglie di comprare azioni ma anche per chi preferisce negoziare azioni con il trading di Cfd. Anche il trading di Cfd, infatti, consente di trarre profitto dagli stacchi dei dividendi.

Per comodità concentreremo la nostra analisi solo sulla Borsa Italiana. Il report di Intermonte, infatti, è tutto dedicato ai dividendi 2017 del Ftse Mib.

La domanda che guiderà questa analisi è: investire in azioni ad alto dividendo ha dei vantaggi? E’ logico che se a questa domanda si risponde in modo affermativo allora si può dire che esiste una stagionalità dell’investimento.

Investire in azioni ad alto dividendo mesi migliori

investire-in-azioni

Quali sono i mesi migliori sui cui si può investire in azioni ad alto dividendo? Non si vuole la sfera di cristallo per riconoscere che se la strategia di investimento è improntata sul dividendo, allora è meglio muoversi nei mesi in cui ci sono più stacchi dei dividendi. Il calendario non lascia spazio a dubbi. Sono, infatti, i mesi di maggio e giugno i migliori per investire in azioni a più alto rendimento. Si tratta di quei mesi in cui sono concentrati gli stacchi dei dividendi più importanti.

Una strategia di trading ritagliata su misura delle azioni impegnate nello stacco del dividendo, può rivelarsi vincente per incrementare il proprio profitto. Logicamente occorre arrivare preparati a questi due mesi caldi. Per questo motivo se si è deciso di negoziare azioni con il trading di Cfd, il consiglio migliore che possiamo dare è quello di fare pratica subito con un conto demo. Se sei un investitore che opera con il Forex & Cfd trading questo suggerimento è per te: apri un conto demo su una delle migliori piattaforme di trading online ed esercitati con le azioni italiane che staccheranno un dividendo a maggio o giugno.

CONTO DEMO

Demo gratuita su eToro

Prova il trading CFD sulle azioni italiane a più alto rendimento aprendo un conto demo! Scopri come è facile e veloce fare trading con un broker regolamentato ed autorizzato!

Migliori dividendi 2017 Italia

 

Se vuoi massimizzare il tuo investimento, dovrai per forza trovare i migliori dividendi 2017 italiani. E’ questo il primo passo per capire come comportarsi. Nel report di Intermonte si parla, non a caso, di migliori dividend aristocrats italiani. Per individuare queste super-cedole, è necessario prendere in considerazione lo storico dividendi degli ultimi esercizi.

Secondo il calcolo di Intermonte, solo cinque azioni negli ultimi 10 anni hanno mantenuto costante la loro cedola. Parliamo di dividend aristocrats in relazione a quelle cedole che, per ogni esercizio più recente, confermano perlomeno l’ammontare del periodo precedente. Sotto questo punto di vista i migliori dividendi italiani sono Atlantia, Hera, Recordati e Diasorin. Si tratta, oggettivamente parlando, di un paniere troppo ristretto di azioni.

Il fatto che negli ultimi 10 anni ci siano stati cosi pochi titoli che hanno distribuito dividendi mai in calo non è casuale. La crisi economica del 2008, infatti, ha portato le grandi big dell’azionariato italiano a ridurre in modo consistente i loro dividendi. A subire questa cura dimagrante sono state, in modo particolari le banche che, come noto, quasi monopolizzano con il loro peso il Ftse Mib.

Dividend aristocrats italiani

Alla luce della premessa che abbiamo fatto, Intermonte ha quindi individuato quei titoli che, nell’ambito di una visione allargata del concetto di dividend aristocratas, possono essere effettivamente indicati come i migliori dividendi italiani 2017.

I parametri utilizzati dalla sim Intermonte per allargare il paniere sono stati, tra gli altri, il livello di capitalizzazione e la presenza di un dividend yield almeno uguale a quello dell’anno precedente. Alla luce di tali variabili, i 20 migliori dividendi italiani sono:

  • Eni
  • Enel
  • Intesa Sanpaolo
  • Assicurazioni Generali
  • Atlantia
  • Telecom Italia
  • Snam
  • Terna
  • Recordati
  • Mediobanca
  • Banca Mediolanum
  • A2A
  • De Longhi
  • Hera
  • Diasorin
  • Ubi Banca
  • Banca Generali
  • Acea
  • Iren

Il peso, in termini di capitalizzazione, delle prima tre società indicate nell’elenco è decisamente determinante. Eni, Enel e Intesa Sanpaolo sono le uniche, infatti, ad avere, con la loro capitalizzazione, un peso superiore al 10% ciascuno rispetto all’insieme di tutti i titoli indicati. E’ partendo da questa considerazione che Intermonte ha sviluppato la sua analisi sui titoli a più alto dividendo che conviene comprare in Borsa.

Trovare azioni con miglior dividendo 2017

Come si fa a capire, concretamente, se investire oggi sulle azioni che staccano i dividendi più sostanziosi è un vantaggio. La strada è una sola ed un confronto tra l’andamento dell’indice Ftse Mib e l’andamento del paniere dei titoli che vantano un dividend aristocrat. Questo metodo può essere seguito anche da chi fa trading di Cfd sulle azioni. Per evitare di perdere importanti occasioni di profitto consigliamo quindi di aprire un conto demo e capire come andare short e long su singoli azioni intese come sottostante.

ATTENZIONE – Se non vuoi perdere tempo per cercare tra le varie piattaforme trading, ti consigliamo di aprire un conto demo su Plus500. Questo broker, infatti, permette di fare trading online su molte delle azioni che presentano un alto dividendo.

CONTO DEMO

Conto demo gratuito Plus500

Prova a fare trading di Cfd con le azioni che staccano il dividendo! Scopri la piattaforma facile e semplice. Fai trading CFD sui migliori dividendi 2017!

Proprio dalla comparazione tra l’andamento del Ftse Mib e l’andamento dei titoli che vantano i più alti dividendi, si deduce che nei tre mesi che vanno da aprile a giugno c’è stata una performance positiva dei titoli sotto monitoraggio. Secondo Intermonte, quindi, è evidente che c’è una stagionalità ricorrente. Dal nostro punto di vista possiamo invece affermare che investire nelle azioni che pagano i dividendi più alti nei mesi hot è vantaggioso (anche nel Cfd Trading).

Investire in azioni a più alto dividendo dopo lo stacco del dividendo

strategia-trading

Il giorno in cui avviene lo stacco del dividendo, il titolo interessato all’operazione subisce in forte calo. E nei giorni successivi, cosa succede? Anche in questo caso, l’analisi di Intermonte è molto utile. Il broker ha infatti verificato che c’è un maggiore interesse verso le azioni che hanno staccato il dividendo nei giorni successivi all’esecuzione dell’operazione.

Il risultato dell’analisi di Intermonte è da tenere in debita considerazione. Nei 20 giorni successivi allo stacco della cedola, il 60% dei dividend aristocrats della lista hanno registrato performance migliori rispetto a quelle del Ftse Mib. Considerando solo 10 giorni, invece, la percentuale dei titoli con performance migliori rispetto a quelle paniere di riferimento, scende al 50%. Ovviamente “performance migliori” non significa che ogni giorno la quotazione in questione ha chiuso con una progressione, ma solo che dopo 20 giorni dallo stacco della cedola (o 10 giorni nel secondo caso), la quotazione è aumentata.

Questa deduzione di Intermonte è molto importante per chi fa trading di Cfd. L’unica nota dolente è rappresentata dal fatto che, purtroppo, il paniere della sim che racchiude i 20 migliori dividend aristocrats è puramente teorico poichè non esiste in realtà. Cosa fare quindi?

Una buona idea può essere quella di iniziare subito a prendere la mano con il trading di Cfd, individuando quelle che sono le azioni più interessanti su cui investire. Muoversi per tempo significa che puoi imparare a fare trading in modo vincente sulle azioni incluse nell’elenco sovrastante. Non perdere quindi tempo e apri, senza impegno, un conto demo su eToro, una delle migliori piattaforme per il Forex & Cfd Trading.

Investire in azioni con i dividendi migliori: conclusioni

Per rispondere alla domanda che abbiamo posto all’inizio di questo articolo, possiamo dire che investire in azioni con i dividendi migliori è conveniente. L’analisi di Intermonte ha dimostrato che investendo in azioni che staccano dividendi nel mese in cui è in corso tale operazione è certamente conveniente.

Se vuoi dei consigli operativi per la tua strategia trading, quindi, i suggerimenti da tenere in considerazione sono i seguenti:

  • Nei 20 giorni successivi allo stacco del dividendo, il 60% dei dividend aristocrats offre delle performance relative positive rispetto al Ftse Mib
  • Nei mesi di stacco del dividendo, i titoli dividend aristocrats sovraperformano il Ftse Mib
  • Il mese di giugno è quello che riserva le soddisfazioni più ricche per le azioni alle prese con lo stacco del dividendo

E’ sulla base di queste tre indicazioni che è consigliabile fare trading. Per semplificarvi il compito sulla scelta delle migliori piattaforme per operare con i Cfd, abbiamo inglobato nell’elenco seguente sono quei broker affidabili, sicuri e autorizzati.


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 50 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2IQ Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 10 €
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
324Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250$
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
5Dukascopy Licenza: FCMC - MiFID
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Dukascopy 5 stelle
6XTB Licenza: KNF (licenza polacca)
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni XTB 5 stelle
*per singolo trade vincente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • dividendi piu ricchi
  • azioni con dividendi più alti borsa italia
  • azioni italiane con maggior dividendo
  • quali sono le aziende che pagano il dividendo più alto
  • investire in azioni ad alto dividendo
  • e una buona idea entrare su un titolo dopo lo stacco cedolare?
  • le aziende con maggior dividend yield
  • dividendi azioni Assicurazioni Generali ultimi 10 anni
  • come gestire azioni con dividendi elevati
  • Borsa Azioni con dividendi

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Valoreazioni.com

conto demo