Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 05-08-2015 17:05 Aggiornato il: 05-08-2015 17:06

Mediobanca bilancio dell’esercizio 2014-2015

Mediobanca ha chiuso l’esercizio 2014-2015 con un utile netto in aumento del 26,9% e fissa la distribuzione del dividendo per il prossimo 25 novembre. I buoni risultati del gruppo si devono al positivo andamento delle attività bancarie.

Mediobanca, che chiude il bilancio annuale il 30 giugno, ha pubblicato i numero dell’esercizio 2014-2015; l’istituto milanese ha registrato un utile netto d 589,8 milioni di euro, in aumento del 26,9 per cento rispetto ai 464,8 milioni dell’esercizio precedente. Sale anche il margine di intermediazione, che passa da 1,82 miliardi a 2,05 miliardi di euro.

Alla fine di giugno 2015, gli impieghi erano saliti del 7,7 per cento a 32,9 miliardi di euro, mentre risultavano in calo le attività deteriorate. Sempre nello stesso periodo, il Core Tier 1, ovvero l’indicatore della solidità patrimoniale delle banche, era pari all’11,98 per cento, in aumento rispetto all’11 per cento della fine di dicembre.

Nel corso dell’esercizio 2014-2015 sono aumentate tutte le componenti bancarie: il margine d’interesse, +5%, le commissioni, +11%, e i proventi da tesoreria; cala, invece, il contributo delle Assicurazioni Generali, che è passato da 261 milioni a 224 milioni di euro.

Come dicevamo, sulla base di questi risultati, i vertici di Mediobanca hanno deciso di proporre la distribuzione di un dividendo di 0,25 euro per azione; lo stacco della cedola avverrà il 23 novembre e la messa in pagamento il 25 novembre 2015. Sia i numeri di bilancio che l’ammontare del dividendo sono superiori alle stime degli analisti delle principali banche d’affari.

Intanto, per quanto riguarda l’affaire Cairn Capital, le due società hanno raggiunto un accordo di collaborazione che vedrà Mediobanca acquisire una partecipazione di controllo in Cairn Capital I termini dell’operaione prevedono che l’istituto milanese acquisisca il 51 per cento del capitale della società londinese di asset management, con l’opzione di ottenere il restante 49 per cento a partire dal terzo anno.

chiusura
9.54
variazione
0.13(+1.38%)
APERTURA
9.49
MASSIMO
9.59
MINIMO
9.45
AGGIORN.
01/11/17 17:40
TIPO:
PERIODO:


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1IQ Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 10 €
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3FXpro.it Licenza: CySEC - FSB
Demo gratuita
Deposito min: € 100
DEMO
Opinioni FXpro.it 5 stelle
4eToro Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 50 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
5Plus500 Licenza: FCA-CySEC-ASIC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Plus500 5 stelle
6AvaTrade Licenza: Central Bank of Ireland
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni AvaTrade 5 stelle
*per singolo trade vincente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Valoreazioni.com

conto demo