Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 08-08-2014 11:00

Richiedere l’esenzione del ticket sanitario per reddito

Alcune persone in possesso di particolari condizioni sociali e reddituali possono chiedere l’esenzione dalla partecipazione al costo sulle prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e su altre prestazioni specialistiche ambulatoriali; in altre parole, possono richiedere l‘esenzione dal pagamento del ticket sanitario (per tutti gli altri casi nei quali si può richiedere l’esenzione si veda: Requisiti esenzione ticket sanitario).

Secondo quanto previsto dalla Legge 537/1993 e successive modificazioni hanno diritto all’esenzione del pagamento del ticket per reddito le seguenti categorie di cittadini:

– Cittadini di età inferiore ai 6 anni e superiore a 65 anni, appartenenti a un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore ai 36,151,98 euro (Codice E01).

– Disoccupati e loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico (Codice E02).

– Titolari di pensioni sociali e familiari a loro carico (Codice E03).

– Titolari di pensioni al minimo di età superiore a 60 anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico (Codice E04).

Per usufruire di questa agevolazione bisogna recarsi presso la Asl di appartenenza, portando con sé un documento di identità e la tessera sanitaria. Alla Asl troverete un modulo di autocertificazione da compilare con i vostri dati personali e il codice fiscale; dovrete indicare con una x nell’apposita casella, il motivo per cui richiedete l’esenzione del ticket, ovviamente secondo le categorie che vi abbiamo illustrato sopra. Apponete data e firma e presentate il modulo allo sportello insieme alla carta d’identità e alla tessera sanitaria.

L’operatore allo sportello vi rilascerà un apposito tesserino o, in alcuni casi, vi autenticherà il modulo stesso, che dovrete portare con voi e mostrare ogni volta che vorrete usufruire di una prestazione sanitaria. Inoltre l’Asl comunicherà al vostro medico di famiglia che siete in possesso dell’esenzione e quindi ci penserà egli stesso a segnalare nell’impegnativa il vostro codice di esenzione. Nelle Regioni nelle quali l’Asl non comunica direttamente il nuovo stato al medico di famiglia, è consigliabile portargli direttamente una copia del documento.


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1IQ Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 10 €
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3FXpro.it Licenza: CySEC - FSB
Demo gratuita
Deposito min: € 100
DEMO
Opinioni FXpro.it 5 stelle
4eToro Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 50 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
5Plus500 Licenza: FCA-CySEC-ASIC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Plus500 5 stelle
6AvaTrade Licenza: Central Bank of Ireland
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni AvaTrade 5 stelle
*per singolo trade vincente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Valoreazioni.com

conto demo