Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 04-12-2012 8:34

Fiat quota di mercato sale a novembre 2012

Durante il mese di novembre il mercato dell’auto in Italia ha registrato un calo del 20,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, con 133.284 immatricolazioni totali. La flessione risulta peggiore sia rispetto al -12,06% registrato ad ottobre che rispetto alle previsioni degli analisti, che avevano stimato a novembre un calo delle immatricolazioni compreso tra il 10% e il 15%.

Per quanto riguarda il Gruppo Fiat, anche in questo caso il calo di novembre è risultato essere più consistente rispetto a quello di ottobre, in particolare le nuove immatricolazioni hanno subito una flessione del 16,5% a 31.649 unità, contro le 37.924 di un anno fa. Nonostante il calo, tuttavia, la quota di mercato è salita al 29,7% dal 28,4% di un anno fa e dal 29,14% di ottobre.

Per quanto riguarda in particolar modo il marchio Fiat, a novembre sono state immatricolate più di 23.000 vetture raggiungendo una quota del 21,8%, in aumento rispetto all’1,6% di un anno fa. La vettura più venduta è stata la Panda, con oltre 10.000 esemplari immatricolati e con una quota di mercato del 47,7%, seguita dalla Punto, con 5.190 vetture immatricolate e una quota del 16,8%. Il marchio Lancia ha invece immatricolato quasi 5.200 vetture per una quota del 4,9%, mentre per Alfa Romeo le vetture immatricolate sono state 2.600 per una quota di mercato del 2,5%. Infine, Jeep ha immatricolato più di 540 vetture raggiungendo una quota dello 0,5%.

Roberto Vavassori, presidente dell’Anfia, dopo la pubblicazione dei dati ha sottolineato che si tratta della dodicesima flessione consecutiva per il mercato italiano dell’auto, mai così basso dal novembre 1977. Secondo le previsioni dell’Unrae, il 2012 si chiuderà con immatricolazioni complessive che supereranno di poco 1.400.000 vetture, mentre nel 2013, sulla base di una valutazione dei principali indicatori macroeconomici e settoriali, in assenza di concreti interventi a sostegno della capacità di spesa delle famiglie e considerato che in Italia il mercato dell’auto registra circa il 50% delle vendite nei primi cinque mesi dell’anno, il rischio è addirittura quello che si scenda sotto i valori di quest’anno, a circa 1.360.000 auto vendute.

chiusura
0
variazione
0(+0%)
APERTURA
0
MASSIMO
0
MINIMO
0
AGGIORN.
01/01/70 01:00
TIPO:
PERIODO:

Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1Markets Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3eToro Licenza: CySEC
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
4IQ Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 10 €
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
5Plus500 Licenza: FCA-CySEC-ASIC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Plus500 5 stelle
6BDSwiss Licenza: CySEC
Premi ed offerte speciali
Deposito min: 10 €
VAI
Opinioni BDSwiss 5 stelle
*per singolo trade vincente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Valoreazioni.com

conto demo