Pubblicato da: Redazione - il: 03-09-2014 12:03

Il piano Ovs per la Borsa

All’inizio di agosto vi avevamo dato la notizia della richiesta a Consob e a Borsa Italiana da parte di Ovs di essere quotata in borsa (Ovs Spa ha richiesto di essere quotata in Borsa). L’eventuale approvazione è attesa per metà ottobre, ma l’amministrazione della società del Gruppo Coin arriva già un piano per entrare in Borsa

L’amministratore delegato Stefano Beraldo si dice convinto che Ovs riuscirà ad approdare ai listini già i primi giorni di novembre e con i conti già alla mano: 1.13 miliardi di fatturato, ebitda di 150 milioni e 1.031 negozi con insegne Ovs, Kids, Iana e Upim.

Rispetto ai programmi iniziali, l’ad. Beraldo ha deciso di approdare al listino con i conti semestrali approvati a fine luglio che dovrebbero riflettere i benefici delle nuove aperture dei primi mesi dell’anno. Il mercato ha già iniziato a delineare qualche ipotesi di valutazione sulla base dell’ebitda 2014 di 150 milioni di euro. La nuova Ovs potrebbe arrivare in Borsa con un capitale di circa un miliardo.

In queste settimane, inoltre, c’è un altro tema che si sta delineando tra i soci del gruppo Coin, ovvero il fondo Bc partners, al quale fa capo l’80,5% del capitale, affianca dai coinvestitori Ontario Teachers e Investindustrial; durante l’estate, infatti, si sono fatti avanti alcuni fondi private equity internazionali con focus sui rilanci aziendali che hanno studiato 100 dei negozi a insegna Coin che non hanno avuto fortuna come quelli a marchio Ovs.

I 100 negozi a insegna Coin coinvolti nel dossier non hanno ancora dato i risultati sperati, colpa senz’altro di un modello di buisiness più complicato e della crisi dei consumi in questi più costosi store. Durante l’estate i private equity hanno avviato i primi contatti con le banche impegnate nell’Ipo Ovs con quelle che fin qui hanno finanziato la crescita del gruppo: l’obiettivo è ottenere conti e prospettive dei negozi a marchio Coin e, a seconda del prezzo offerto, venderli.


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1Markets Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
*Payout:
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
*Payout:
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3FXpro.it Licenza: CySEC - FSB
*Payout:
Deposito min: € 100
DEMO
Opinioni FXpro.it 5 stelle
4IG MARKETS Licenza: FCA CONSOB
*Payout:
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni IG MARKETS 5 stelle
5eToro Licenza: CySEC
*Payout:
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
6Plus500 Licenza: FCA-CySEC-ASIC
*Payout:
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Plus500 5 stelle
*per singolo trade vincente

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Valoreazioni.com

Valoreazioni.com

conto demo