Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 17-11-2017 10:28

IPO 2018 su Borsa Italiana: quali saranno le nuove quotazioni?

Le IPO rappresentano un utile elemento per capire quale è lo stato di salute di una borsa. E’ proprio per questo motivo che tra gli investitori c’è sempre molta attenzione alle nuove IPO su Borsa Italiana. L’avvio di nuove quotazioni sul mercato telematico organizzato a gestito da Borsa Italiana è sempre oggetto di indiscrezioni e voci di ogni tipo. Poichè un’IPO di traduce sempre nella possibilità di fare trading sul nuovo titolo attraverso i CFD, è logico che tale argomento interessi anche chi sceglie di giocare in borsa da casa.

Certamente alla luce di questa breve premessa che ho fatto, ti starai chiedendo, vanno bene i preamboli ma quali sono le IPO 2018 che ci saranno su Borsa Italiana? Sono certo che anche te avrai letto indiscrezioni di ogni tipo. Se sei un traders attivo da anni saprai che ci sono alcune nuove quotazioni su Borsa Italiana che sono state annunciate da anni. In molti casi ci sono state IPO prima rivelate, poi finite nel dimenticatoio e quindi riproposte. Pensa che della famosa IPO di Magneti Marelli si parla da anni e ancora non c’è nulla di reale.

Il mio obiettivo non è quello di confonderti ma di fare chiarezza. Per questo motivo ti indicherò solo quelle IPO ritenute più probabili nel corso del prossimo anno. Ricorda sempre che una nuova quotazione su Borsa Italiana non significa nulla se non è accompagnata dalla possibilità di tratte profitto dall’operazione. Per questo, in attesa delle nuove IPO del prossimo anno, ti consiglio di imparare a fare trading di CFD su queste nuove azioni.

IPO 2018: il parere di Raffaele Jerusalmi

Raffaele Jerusalmi è l’amministratore delegato di Borsa Italiana. Se Jerusalmi parla di IPO attese per il 2018, quindi, c’è da credergli. Recentemente il manager ha dichiarato: “Sono molte le società che intendono quotarsi e se lo scenario sui mercati non cambierà in maniera radicale ritengo che quota 50 IPO sia assolutamente alla portata, sull’AIM e sul MTA”.  La parole di Jerusalmi sulle nuove quotazioni in Borsa sono incoraggianti. Ancora di più sono altre dichiarazioni del manager secondo il quale “Su Mta in particolare di aziende in pipeline ne abbiamo tante, non dico i nomi, ma ce ne sono almeno una ventina.

Quanto ai settori, che sono sempre molto diversificati, come lo è il tessuto economico italiano. Sono veramente aziende di tutti i tipi”. Insomma se sei interessato alle nuove quotazioni in Borsa, sappi che nel prossimo anno ce ne saranno un bel pò. Certo non tutte le IPO avranno lo stesso fascino e daranno la stessa possibilità di guadagnare con il trading di CFD ma, per non restare bruciati sul tempo, è bene essere pronti.

IPO 2018 quali saranno le nuove quotazioni su Borsa Italiana

Adesso che ti ho risposto al quanto ossia quante saranno le IPO il prossimo anno, posso dirti quali saranno le IPO 2018. Ti preciso che l’elenco seguente non ha alcuna pretesa di essere definitivo e che non sta scritto da nessuna parte che le possibili nuove quotazioni indicate debbano per forza realizzarsi. Insomma tutto resta sul condizionale. Prima di scendere nel dettaglio ti suggerisco di legge come funziona un’IPO.

IPO Valentino

L’IPO più famosa che si dovrebbe tenere nel 2018 è quella di Valentino. La società del noto stilista che da cinque anni è in mano alla holding del Qatar, Mayhoola, potrebbe sbarcare in borsa nel primo semestre 2018. Ci sarebbero già gli advisor e il collocamento azionario si candida ad essere un successo alla luce della notorietà del brand e del giro d’affari che da sempre caratterizza la maison della moda.

IPO Furla

Insistenti voci di corridoio parlano di un’IPO di Furla, società attiva nel segmento di mercato del luxury italiano, entro il 2018. L’operazione è molto attesa anche in virtù di quella che è l’attuale composizione del capitale azionario. Tra i maggiori azionisti di Furla ci sono infatti una serie di nomi molto noti in borsa come la Tamburi Investment Partner, investment bank di Giovanni Tamburi. Questa società ha già al suo attivo alcune IPO di successo come quella di Moncler e Digital Magics.

Se vuoi un consiglio ti suggerisco di seguire molto da vicino la possibile IPO di Furla. Non dimenticare, infatti, che sulla società potrai investire da casa con il trading di CFD. Se ancora non sei un traders sicuro, fai pratica con un conto demo, in modo tale da essere poi pronto non appena ci sarà l’IPO da investire in azioni Furla.

CONTO DEMO

Demo gratis IQ Option

Prova il trading di CFD sulle azioni di Borsa Italiana aprendo un conto demo! Scopri come è facile fare trading sfruttando le IPO di Piazza Affari!

IPO NTV

Stando alle ultime indiscrezioni anche l’IPO di NTV dovrebbe tenersi nel corso del 2018. E’ molto probabile che l’obiettivo della compagnia di trasporti proprietaria del celebre Italo, sia quello di bruciare sui tempi la concorrente FS. Trenitalia, infatti, non dovrebbe sbarcare in borsa prima del 2019.

IPO Rainbow

Voci di corridoio affermano che dopo i tanti rinvii, adesso Rainbow, casa di produzione specializzata in cartoni animati, punta a sbarcare in in borsa nel 2017. L’IPO Rainbow si candida già da ora ad essere una ghiotta occasione di investimento essendo la società la più grande del suo settore non solo in Italia, ma in tutta Europa.

IPO iGuzzini

Tra gli azionisti principali di Guzzini figura sempre la Tamburi Investment Partners. Stando alle più recenti indiscrezioni la società, specializzata in apparecchi di illuminazione per interni e per esterni, dovrebbe sbarcare in borsa tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019. Le informazioni a riguardo sono poche e per questo è bene seguire l’evoluzione del dossier.

IPO Illycaffè

Tra le possibili IPO 2018, spicca per importanza quella della nota casa produttrice di caffè, Illycaffè. In questo caso è stato lo stesso presidente Andrea Illy a lasciare aperta la porta all’ipotesi quotazione in borsa. Il numero uno di Illycaffè ha infatti affermato che “la quotazione non è esclusa per il futuro. L’importante è il percorso verso il listino, il darsi già da ora un’organizzazione adeguata”. Parole molto pesanti e nel segno della discontinuità visto e considerato che negli scorsi anni lo stesso manager, quando si era parlato di una possibile IPO IllyCaffè, aveva sempre smentito con forza. Proprio per questo motivo ti consiglio di non perdere tempo a sorseggiare caffè (a meno che essi non siano Illy) ma ad aprire un conto su una delle migliori piattaforma trading. Il mio suggerimento va ad eToro, broker che consente anche di confrontarsi con altri traders come in un qualsiasi social.

CONTO DEMO

Conto demo gratis eToro

Apri un conto demo eToro e inizia a fare trading di CFD sulle azioni italiane! Scopri tutti i vantaggi del social trading con una demo gratuita!

IPO 2018: le altre possibili operazioni

Fin qui ti ho indicato quelle che potrebbero essere le più importanti IPO su Borsa Italiana nel 2017. L’elenco che ti ho fatto non è esaustivo nel senso che nel corso del prossimo anno ci potrebbero essere anche altre quotazioni. Le indiscrezioni, a tal riguardo, ipotizzano la quotazione di gruppi come Itema o PSC. Non dimenticare poi di monitorare anche le novità relative all’IPO Magneti Marelli. Lo scorporo della componentistica auto è nei piani del Lingotto e, tra l’altro, quando si era parlato del possibile scorporo del settore componentistica, la quotazione FCA aveva registrato una forte progressione in avanti.


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1IQ Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 10 €
DEMO
Opinioni IQ Option 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3FXpro.it Licenza: CySEC - FSB
Demo gratuita
Deposito min: € 100
DEMO
Opinioni FXpro.it 5 stelle
4eToro Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 50 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
5Plus500 Licenza: FCA-CySEC-ASIC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Plus500 5 stelle
6AvaTrade Licenza: Central Bank of Ireland
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni AvaTrade 5 stelle
*per singolo trade vincente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • IPO 2018
  • le nuove ipo 2018
  • nuove azioni 2018

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Valoreazioni.com

conto demo