Pubblicato da: Redazione - il: 14-12-2013 6:05

Saldo IMU 2013 entro il 16 dicembre

Entro lunedì 16 dicembre 2013 ben 16 milioni di contribuenti italiani saranno chiamati a versare l’IMU, se proprietari di seconde case, immobili di impresa, negozi, uffici, capannoni e fabbricati rurali. Finalmente i Comuni hanno anche pubblicato le varie aliquote da applicare alle varie tipologie di immobili assoggettati alla tassazione. Le aliquote sono state decise tenendo conto delle specifiche necessità di copertura del fabbisogno finanziario. Nonostante l’IMU 2013 sulla prima casa sia stata definitivamente abolita, entro il 16 gennaio 2013 per milioni di contribuenti sarà necessario tornare alla cassa per versare la cosiddetta mini-IMU.

In pratica per tutti quei proprietari di immobili situati nei Comuni dove l’aliquota è stata aumentata oltre il 4 per mille fissato dallo Stato, bisognerà versare una quota della differenza, ovvero la mini-IMU. Sono 2.500 i Comuni italiani che hanno aumentato l’aliquota dai valori minimi. Tra questi figurano grandi città come Milano, Roma e Torino. Il passaggio dell’aliquota dallo 0,4% allo 0,6% comporterà un saldo IMU pari al 40% della differenza di calcolo.

Ritornando al saldo IMU di dicembre, c’è da dire che molti contribuenti non dovranno fare grossi conti per capire quanto dovranno pagare entro lunedì. Chi abita a Roma o a Milano dovrà versare una cifra dello stesso ammontare della prima rata, considerando che l’aliquota era già sul livello più alto dell’1,06% già dallo scorso anno. Negli altri Comuni dove l’aliquota è aumentata, bisognerà fare qualche calcolo in più.

L’imposta dovuta per il 2013 dovrà essere calcolata utilizzando l’aliquota deliberata dal Comune in cui è situato l’immobile, sottraendo contestualmente l’anticipo IMU di metà giugno scorso. Per reperire il valore delle aliquote deliberate dal proprio Comune, basta andare sul sito del Comune oppure su quello del ministero dell’Economia nella sezione del dipartimento delle politiche fiscali.


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1Markets Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
*Payout:
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
*Payout:
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3FXpro.it Licenza: CySEC - FSB
*Payout:
Deposito min: € 100
DEMO
Opinioni FXpro.it 5 stelle
4IG MARKETS Licenza: FCA CONSOB
*Payout:
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni IG MARKETS 5 stelle
5eToro Licenza: CySEC
*Payout:
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
6Plus500 Licenza: FCA-CySEC-ASIC
*Payout:
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Plus500 5 stelle
*per singolo trade vincente

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Valoreazioni.com

Valoreazioni.com

conto demo