AZIONI LEONARDO-FINMECCANICA – QUOTAZIONE LEONARDO-FINMECCANICA (LDO.MI) IN TEMPO REALE

chiusura
11.78
variazione
-0.07(-0.59%)
APERTURA
11.89
MASSIMO
12
MINIMO
11.6
AGGIORN.
22/02/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

Le azioni Finmeccanica (oggi Leonardo Finmeccanica) (Codice Isin IT0003856405; Codice ABI 385640) sono quotate sul Mercato telematico azionario (Mta) della Borsa di Milano, appartengono all’indice FTSE IT All shareFTSE MIB e fanno parte del segmento Blue Chips.

La quotazione Finmeccanica ha avuto inizio il 18 luglio 1993 nell’ambito del processo di privatizzazione di quello che a tutti gli effetti era un colosso industriale finanziario fino ad allora controllato dall’IRI ma. La cessione di quote di Finmeccanica ai privati, anche tramite il collocamento in Borsa, si rese necessaria per alleviare il forte debito che stava zavorrando l’azienda nonché per cercare, in questo modo, di spezzare il condizionamento asfissiante della politica sulle scelte strategiche che del gruppo.

 

Dalla quotazione Finmeccanica alla quotazione Leonardo Finmeccanica

quotazione Finmeccanica

Dal momento del collocamento fino all’aprile 2016 la società mantenne il nome di Finmeccanica. A seguito poi dell’ennesimo, e probabilmente risolutivo, riassetto aziendale patrocinato dall’attuale amministratore delegato Mauro Moretti, Finmeccanica assunse la denominazione transitoria di Leonardo Finmeccanica. A partire dall’1 gennaio la denominazione dell’ex colosso della difesa diverrà semplicemente Leonardo.

Il cambio di denominazione non è solo formale ma anche sostanziale. La Finmeccanica del passato, infatti, era attiva nel settore dei prodotti e dei servizi per l’industria e concentrava la propria attività in principal modo nel settore dell’industria dell’aerospazio e della difesa. Il Gruppo, inoltre, era operativo nella progettazione e produzione di elicotteri, elettronica per la difesa e per la sicurezza, velivoli civili e militari, aerostrutture, satelliti, infrastrutture spaziali, sistemi di difesa e operava sul mercato internazionale attraverso società controllate e politiche di joint ventures. La nuova Leonardo Finmeccanica rivolge invece la sua attenzione su settori molti circoscritti e gode di una più snella organizzazione interna.

Oggi Leonardo Finmeccanica, infatti, opera nel settori Aerospazio, Difesa e Sicurezza e quelle che un tempo erano le tante controllante della holding (AgustaWestland, Alenia Aermacchi, Oto Melara, Selex ES e WASS) sono tutte state fuse nella capogruppo. La struttura organizzativa di Leonardo Finmeccanica è oggi basata su settori e divisioni. Più nello specifico, Leonardo Finmeccanica è organizzata in 4 settori (Elicotteri; Aeronautica; Elettronica, Difesa e Sistemi di Sicurezza; Spazio) e in complessive 7 divisioni (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Sistemi Avionici e Spaziali; Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale; Sistemi di Difesa; Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni).

L’articolazione in settori e divisione e la tabula rasa di tutto quello che era la Finmeccanica del passata sono state decise per rilanciare il gruppo, favorire la velocità di comunicazione tra il vertice e la base e consolidare la posizione del gruppo nei settori core cedendo tutti gli assets no core. In questo ultimo contesto sono rientrare, in particolare, la cessione di Ansaldo Energia, di Breda e di STS. Le somme incassate con le smobilitazioni sono state utilizzate per abbattere il forte indebitamento netto del gruppo. Ovvio che con un cambio così radicale la stessa denominazione Finmeccanica risultasse superata ed è per questo che oggi si parla solo di quotazione Leonardo Finmeccanica.

La sede legale della società resta invece a Roma in Piazza Monte Grappa n° 4.

 

Azioni Leonardo Finmeccanica oggi

quotazione Leonardo Finmeccanica

Il cambio radicale di organizzazione interna unito alla seria politica di contrasto dell’indebitamento ha portato Leonardo Finmeccanica a dare una svolta storica anche ai corsi della sua quotazione a Piazza Affari. Un tempo tra le cenerentole della Borsa di Milano, oggi la quotazione Leonardo Finmeccanica o anche Finmeccanica Leonardo (dall’1 gennaio 2017 solo Leonardo), è tra gli argomenti più caldi sull’agenda degli investitori.

Come hanno avuto modo di affermare molti analisti, grazie alla cura imposta dal team di Mauro Moretti, la quotazione Leonardo Finmeccanica sta vivendo una seconda giovinezza. L’aumento del prezzo delle azioni Leonardo Finmeccanica, non è da imputare solo ed esclusivamente al cambio di rotta deciso da suo management ma anche a un ritorno dell’appeal sui servizi offerti dalla stessa società. Sono infatti tanti i nuovi ordini che Finmeccanica, da sola o grazie alle numerose joint venture di cui è parte, è riuscita ad aggiudicarsi.

L’incremento delle commesse è un fattore molto importante. Chi sceglie di investire in azioni del settore industriale, non a caso, conosce perfettamente l’enorme peso che i nuovi ordini acquisiti hanno nell’aumento del prezzo dell’azione della quotata.

In sintesi quindi l’aumento della quotazione Leonardo Finmeccanica è da imputare alla convergenza tra tre direttrici differenti: la riorganizzazione interna, la cessione degli assets no core nell’ottica della riduzione del debito netto e l’aumento del numero dei nuovi ordini acquisiti.

 

Quotazione Leonardo Finmeccanica oggi

quotazione Leonardo Finmeccanica storico

Venendo ai numeri, nell’anno 2015 la quotazione Leonardo Finmeccanica ha più che raddoppiato il proprio valore passando dai 5,73 € del maggio 2014 ai 12,11 € di settembre 2015. Oggi le azioni Leonardo Finmeccanica si sono attestate in area 9-10 euro, in calo rispetto alle quotazioni di un anno fa. Più nello specifico, il prezzo delle azioni Leonardo Finmeccanica è sceso del 19,45% rispetto a un anno fa, del 20,05% rispetto a sei mesi fa mentre ha registrato un aumento del 7,31% rispetto a un mese fa.

Il ritorno delle vendite sul titolo e il più generale ritracciamento della quotazione sono da imputare, come si deduce guardando il grafico di analisi tecnica, al malessere vissuto dalla borsa italiana tra gennaio e marzo e, in tempi più recenti, alla Brexit. Prima dell’inattesa uscita della Gran Bretagna dall’Europa, infatti, le azioni Leonardo Finmeccanica avevano provato un rimbalzo che poi è stato stroncato dalle preoccupazioni sui possibili effetti della Brexit sul portafoglio delle commesse.

A tal riguardo non ci sono dati molto certi ma, secondo molti analisti, l’uscita di Londra dall’UE potrebbe portare ad un calo delle spese militari e a rimetterci sarebbero appunto società come la stessa Leonardo Finmeccanica.

Il calo della quotazione di Leonardo Finmeccanica, comunque, non ha fatto venire meno la fiducia degli analisti che restano sempre convinti che, a parità di quadro di fondo, il lavoro che Moretti sta realizzando è certamente positivo. E’ stato proprio alla luce del calo dei livelli di indebitamento e dell’aumento della redditività che gli analisti hanno rivisto l’outlook dal precedente negativo a stabile. L’aumento della capitalizzazione di borsa messo a segno nel 2015 e il miglioramento delle prospettive, hanno portato Leonardo Finmeccanica ovvero la vecchia Finmeccanica, a tornare nei portafogli di molti investitori.

Il recupero si è inceppato solo negli ultimi mesi ma le prospettive degli analisti continuano ad essere molto positive.

 

Previsioni quotazione Leonardo Finmeccanica

trading online

Ad intervenire recentemente su Leonardo Finmeccanica sono stati gli analisti di SocGen. Il giudizio espresso dalla casa francese è di buon auspicio per chi è a caccia di previsioni sulla quotazione Leonardo Finmeccanica. Secondo SocGen, infatti, il vento positivo che soffia su Piazza Monte Grappa non è venuto meno anche perché i drivers non mancano.

Scrive SocGen che, in queste settimane post Brexit, le azioni Leonardo Finmeccanica sono scambiate a 9 volte l’utile stimato per il 2018. In questo contesto, lo sconto è  del 26% rispetto al multiplo medio pari a 12,1 volte applicato ai competitors europei, e il multiplo è di 5,4 volte il rapporto valore d’azienda/ebit, a fronte di un multiplo del comparto difesa europeo che è pari a 8,2 volte. Per Leonardo Finmeccanica, quindi, c’è certamente la possibilità di una ripartenza ed è per questo motivo che SocGen ha confermato il suo buy.

Il consiglio per chi sceglie di investire in azioni Leonardo Finmeccanica è quindi quello di comprare perché per i prossimi trimestri è possibile una crescita dei ricavi e del flusso di cassa. Le insidie, per un gruppo molto esposto all’andamento generale dell’economia, comunque non mancano e, soprattutto se si sceglie di investire in azioni Leonardo Finmeccanica sul lungo periodo, il consiglio è sempre quello di avere un atteggiamento prudente. I motivi ulteriori a sostegno della quotazione Leonardo Finmeccanica, comunque, potrebbero non mancare. Secondo SocGen, in particolare, una ulteriore concentrazione societaria con un nuovo snellimento della catena di comanda sarebbe comunque apprezzato dal mercato. Si tratta, in pratica di ripetere quello che è avvenuto nel 2015 nei primi mesi della guida Moretti.

 

Investire in Leonardo Finmeccanica oggi

Trading online azioni

Come tutte le azioni del comparto industriale, anche Leonardo Finmeccanica è molte legata ai cicli economici e quindi una scenario recessivo non è certamente garanzia di affidabilità per chi sceglie di investire nel lungo periodo. Viceversa, come spesso avviene in finanza, essendo fondamentalmente un’industria attiva nella produzione di armamenti, Leonardo Finmeccanica è capace di trarre molto beneficio dal maturazione di criticità geopolitiche. Ad ogni modo, per guadagnare con le azioni Leonardo Finmeccanica ed abbassare il rischio, è sempre meglio aprire un portafoglio di investimento. Questo discorso vale chiaramente solo per il lungo periodo. Per il breve periodo, invece, le carte in tavola, cambiano e non poco.

Il lancio del piano industriale, fortemente voluto dall’Ad Moretti, infatti, ha creato, già da tempo, le premesse per possibili guadagni in borsa. La quotazione Leonardo Finmeccanica ha spesso subito movimenti anche molto convincenti che però sono durati al massimo poche sedute prima di un riassestamento o addirittura di un ripiegamento.

Per guadagnare con questi movimenti, le migliori idee di borsa suggeriscono di puntare su strumenti più affilati per questo genere di situazioni. E’ infatti possibile trarre profitto beneficiando di slanci che durano anche pochi minuti, non con un normale investimento di borsa, quindi scegliendo di comprare azioni Leonardo Finmeccanica, ma con il trading online.

Come per tutti i tipi di asset, fare trading online su Leonardo Finmeccanica oggi, significa giocare con le opzioni binarie o comprare dei Contratti per Differenza. Si tratta di strumenti molto agevoli e semplici da utilizzare. I broker, che consentono di fare trading online, offrono soluzioni complete e adatte a tutte le caratteristiche dell’investitore che è possibile confrontare cliccando qui.

 

Migliori piattaforme di Trading & Forex
Broker Bonus Licenza Deposito minimo Recensioni Inizia a fare Trading
Markets fino a 2500 € CYSEC, FSA, MIFID 100 € Opinioni Markets stelle Vai al sito
FXpro.it Demo gratuita CySEC - FSB € 100 Opinioni FXpro.it stelle Vai al sito
eToro 25 $ senza deposito CySEC-CONSOB-BaFin 200 $ Opinioni eToro stelle Vai al sito
IG MARKETS 100€ presenta un amico FCA CONSOB 100 € Opinioni IG MARKETS stelle Vai al sito
Xtrade 25 € senza deposito CySEC-CONSOB-ASIC 100 € Opinioni Xtrade stelle Vai al sito

Termini di ricerca:

  • finmeccanica in tempo reale
  • google titolo leonardo finmeccanica in borsa
  • finmeccanica borsa
  • finmeccanica quotazione
  • Finmeccanica Borsa Tempo Reale
  • azioni finmeccanica tempo reale
  • google titolo finmeccanica in borsa
  • finmeccanica quotazioni
  • quotazione leonardo
  • quotazione leonardo finmeccanica
Valoreazioni.com

Valoreazioni.com