Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 15-08-2016 10:10 Aggiornato il: 14-09-2016 16:46

eToro CFD trading: opinioni, caratteristiche, costi e leva applicata

Sulla piattaforma eToro è possibile fare Forex e CFD Trading. Il meccanismo di funzionamento di questi strumenti è simile a quello standard. I CFD negoziabili su eToro presentano poi delle caratteristiche specifiche. Ricordiamo che i CFD eToro permettono di fare social trading, variante sociale rispetto al trading tradizionale.

CFD eToro

Rispetto agli altri broker specializzati in questo genere di strumenti, eToro permette di investire oggi con i CFD non solo sul forex ma anche su molti altri assets. Se vuoi conoscere tutti gli assets su cui è possibile fare social trading con eToro leggi la nostra introduzione all’uso di eToro.

In questa sezione della guida su eToro saranno prese in esame le caratteristiche dei Contratti per Differenza eToro. In particolare saranno esaminati i costi commissionali, la leva, i costi per operazioni Overnight e i dividendi con i CFD eToro.

eToro CFD: caratteristiche Contratti per Differenza social trading

Nella sezione Spread e Commissione eToro sono elencate tutte le caratteristiche dei CFD eToro. Si tratta, in particolare, delle condizioni contrattuali che vengono applicate all’attività di trading. Sia nel caso di valute che nel caso di indici, materie prime, azioni e ETFs, le commissioni vengono addebitate alla chiusura di una posizione. Cliccando sulla tipologia di asset scelta, si apre una tabella dove sono elencati gli specifici assets su cui fare social trading. E’ interessante rilevare che nel caso del’azionario la scelta non è molto ampia.

Le azioni che si possono utilizzare come sottostante ai CFD, infatti, sono solo 30. La ristrettezza dell’offerta è da sempre una caratteristica del broker. eToro ha sempre puntato a pochi ma selezionati titoli piuttosto che a tanti titoli quotati anche su borse secondarie. Attualmente eToro permette di negoziare le azioni più importanti quotate sul Dax di Francoforte, sulla borsa di Londra e su quella di Wall Street NASDAQ e NYSE. Il carattere sociale e internazionale di eToro è evidente anche nella scelta delle azioni. Nell’elenco degli assets azionari disponibili ci sono solo le big.

Per conoscere le condizioni contrattuali specifiche per ciascun assets si legga direttamente questo link.

 

Costi commissionali eToro: quanto costa fare social trading

costi commissionali trading

Per capire e calcolare quelli che sono i costi commissionali applicati da eToro si deve fare una precisazione preliminare. Il broker eToro non può essere può essere inserito tra i cosiddetti Market Maker poichè non è finalizzato alla creazione di un mercato virtuale. Allo stesso tempo però, l’intermediario non può essere neppure definito un ECN. Gli ordini aperti dai traders su eToro, infatti, non vengono mandati a mercato direttamente.

Pur non identificandosi con nessuna delle due categorie di broker, eToro presenta comunque elementi in comune con entrambe. Si tratta di una sorta di ibrido e tale condizione è evidente da quella che è la politica sui costi di commissione che viene applicata.

Formalmente sui CFD eToro non sono caricate commissioni. Il broker, infatti, non applica commissioni all’apertura di una posizione, in quanto questi spread possono cambiare nel tempo. Gli stessi spread che vengono indicati nelle tabelle di riferimento sono quelli minimi e non sono garantiti. Lo spread finale è variabile in base alle condizioni di mercato e di liquidità. In alcuni casi, addirittura, è possibile un ampliamento degli spread superiore agli spread indicati in tabella.

Questo in teoria, ma praticamente come vengono calcolate le commissioni sui CFD eToro?

Per guadagnare eToro opera un allargamento dello spread rispetto a quello tradizionale. Per intendersi operando con i CFD eToro si vedrà un prezzo denaro più basso e un prezzo lettera più alto. La mutazione è dovuta ad una leggera revisione al rialzo dello spread. Il cambio del book comporta l’incremento della distanza tra prezzo reale e prezzo lettera. Questa scelta non è solo un vantaggio per eToro ma anche per il trader. Chi fa social trading su eToro opera, quindi, alle migliori condizioni di mercato.

Dal punto di vista di eToro questa politica permette di creare un margine di intermediazione dal quale trarre profitto. E’ sempre questa politica a mettere eToro in posizione intermedia rispetto al modello di business degli altri broker. Sotto questo punto di vista, eToro agisce attraverso delle operazioni di markup.

Il guadagno di intermediazione che eToro si garantisce viene maturato in una frazione di secondi. I pratica non appena il trader apre una posizione di acquisto su un determinato titolo, eToro compra immediatamente il sottostante. Facendo un esempio: quando un trader compra un CFD su Google, eToro compra direttamente l’azione Google. Successivamente, incrementando leggermente lo spread, eToro provvede per conto del cliente ad aprire una posizione sui CFD.

Fondamentalmente questo processo lungo a scriversi, avviene in una frazione di secondo e viene replicato, pari pari, ogni qualvolta parte un ordine di acquisto. Se si considera il numero di traders che ogni giorno opera su eToro si può avere un’idea della movimentazione giornaliera e anche di come eToro guadagni con il social trading.

 

Leva eToro: come si calcola

leva etoro

Come tutte le piattaforme di trading, anche eToro si basa sulla leva. Attraverso questo strumento è possibile guadagnare importi importanti anche se non si avrebbe la copertura sufficiente neppure per aprire un trade. Di contro la leva può però portare a perdere tutto il capitale investito. Alle alte possibilità di guadagno corrisponde un rischio decisamente più marcato rispetto al normale.

E’ per questo motivo che sono le stesse piattaforme trading a mettere gli investitori  in guardia dall’utilizzo degli strumenti di trading a leva. Nel caso di eToro viene specificato che “i CFD sono prodotti sottoposti ad effetto leva. Contrattare CFD legati alla contrattazione di valute, materie prime, indici finanziari e altri strumenti sottostanti comporta un elevato livello di rischio e può risultate nella perdita del tuo intero investimento. Per cui i CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Non dovresti investire denaro che non puoi permetterti di perdere“.

Il livello di leva che viene applicato varia da broker a broker. Nel caso di eToro è possibile investire sui CFD azionari con una leva da x1 a x5.

Cerchiamo di spiegare concretamente come viene calcolata la leva in entrambi i casi per capire così quanto si può guadagnare su eToro a seconda della leva applicata.

Leva bassa x1 eToro: quanto si può guadagnare

leva bassa etoro

 

Primo caso: Leva x1, investimento di 100 Euro e prezzo lettera X (legato ad una specifica azione sottostante).
Il primo indicatore da calcolare per avere un’idea del margine di guadagno garantito dalla leva è il Controvalore azionario comandato. Per quantificare questo indicatore si moltiplicano i 100 Euro investiti per leva 1 diviso il prezzo lettera X. Il valore ottenuto sono, per questo tipo di CFD, azioni (nel linguaggio di eToro si chiamano unità).

Per guadagnare con il trading online eToro si vende a un prezzo Y puntando sulla variazione di prezzo data da prezzo Y – prezzo lettera X.

La variazione di prezzo, per finire, dovrà essere moltiplicata per l’unità corrispondente ossia le azioni.

In conclusione, alla luce del meccanismo di funzionamento delle leva sui CFD eToro si concretizza una situazione di questo tipo:

Investendo il prezzo lettera X si sarebbe guadagnato semplicemente la variazione di prezzo (ossia pochi Euro). Avendo invece investito 100 Euro a leva x1 si è guadagnato il risultato della moltiplicazione tra variazione di prezzo e unità corrispondente (ossia molto di più).

Aumentando la leva a cui si ricorre, è ovvio che il possibile guadagno finale si incrementi. La piattaforma social trading eToro permette il ricorso a una leva massima x5. Proprio questo target costituisce il nostro case study per capire come funziona la leva eToro.

Leva alta x5 eToro: quanto si può guadagnare

leva alta etoro

Secondo caso: leva X5, investimento di 100 Euro e prezzo lettera X (legato ad una specifica azione sottostante). Rispetto al primo caso l’ammontare del Controvalore azionario comandato è decisamente più ampio. Essendo questo indicatore il risultato della moltiplicazione tra i 100 Euro investiti per leva 5 diviso il prezzo lettera X, è ovvio che le unità azionarie ottenute siano più consistenti.

Questo calcolo impatta su quello che è il guadagno finale, più consistente rispetto a quello ottenibile con una leva x1. Mentre investendo il prezzo lettera X si sarebbe guadagnato semplicemente la variazione di prezzo (ossia pochi Euro), avendo invece investito 100 Euro a leva x5 si è guadagnato il risultato della moltiplicazione tra variazione di prezzo e nuova unità corrispondente (ossia molto di più).

All’aumento della somma guadagnabile ricorrendo a una leva x5 corrisponde anche un incremento dei rischi. E’ questo il succo più profondo della leva sui CFD.

Operazioni Overnight: costi applicati da eToro

rollover-overnight

Entrambi gli esempi teorici che abbiamo citato nel nostro corso su eToro si riferiscono a negoziazioni che durano massimo una giornata. Le operazioni di social trading, però, possono durare anche molto di più di una sola giornata. In tal caso si parla di operazioni Overnight. Tali operazioni sono soggetta al pagamento di una commissione il cui ammontare è variabile.

In generale le commissioni di overnight variano a seconda di come si è posizionato il trader (posizione di acquisto o vendita). Come specificato da eToro la commissione di overnight viene calcolata alle ore 17:00 di New York, quindi alle 23:00 italiane. L’ammontare della commissione (acquisto/vendita) è indicato sulle tabelle di eToro.

Ma come si calcola la commissione overnight eToro? Vediamolo brevemente assumendo il tempo di apertura della posizione in 3 notti. Per calcolare l’ammontare complessivo va moltiplicato l’indicatore espresso sulla tabella delle commissioni eToro per le già citate unità. Il risultato ottenuto va moltiplicato per le notti di apertura della posizione (quindi 2 notti considerando 3 giorni). Per calcolare il profitto reale, il dato ottenuto va sottratto dall’ammontare complessivo guadagnato alla chiusura dell’operazione.

Chiaramente maggiore è la leva, maggiori sono le commissioni overnight da sottrarre dal profitto teorico.

Dividendi CFD eToro si guadagna

dividendi CFD

I vantaggi di eToro sono tanti e riguardano anche la maturazione dei dividendi. Solitamente chi sceglie di investire in CFD azionari, non dovrebbe maturare una cedola. Questo a rigor di logica perchè comunque chi fa trading non è un azionista. eToro, invece, paga il dividendo.

Per maturare la cedola, però, ci sono precisi requisiti. Il trader eToro, infatti, si vede riconosciuto il dividendo solo se possiede un CFD su quella società X nel momento in cui essa si appresta a staccare il dividendo. Il regalo di eToro si inserisce proprio in questo contesto. E’ lo stesso broker ad accreditare sul conto del trader un importo determinato da quello che sono le unità azionarie possedute.

Le regole sulla maturazione del dividendo sono molto strette. Il trader deve infatti avere una posizione di acquisto su quel preciso CFD entro le ore 17:00 (fuso orario di New York) del giorno antecedente lo stacco del dividendo vero e proprio. Questa regola è imprescindibile per maturare il dividendo attraverso il possesso di CFD azionari.

Ricordiamo che su eToro non sono presenti titoli azionari italiani su cui fare trading con i CFD.

CFD eToro su indici azionari

eToro indici

eToro permette di fare trading su un numero abbastanza consistente di indici azionari come si può vedere dalla tabella sovrastante. Le regole per fare trading sugli indici ossia sulle borse più importanti sono le stesse delle azioni. Anche meccanismo di funzionamento della leva e calcolo delle commissioni overnight sono uguali al trading sui FCD azionari. Unica differenza riguarda il range della leva. Nel caso degli indici la forbice è compresa tra x2 e x100.

 

CFD eToro su coppie di valute

coppie-di-valute-migliori

eToro,  è un Forex & CFD Trading. Il numero di coppie di valute su cui è possibile fare trading su eToro è molto ampio e include anche nuove forme valutarie come il Bitcoin. Molto vasto il range delle leve. E’ infatti possibile applicare una leva fino a x400. Il meccanismo di funzionamento del trading forex su eToro è identico a quello degli altri broker.

Molto importante evidenziare che, in alcuni casi, le commissioni di overnight sul Forex Trading eToro possono essere positive. Questa particolarità deriva dal fatto che la valuta che si sta comprando può avere un tasso di interesse superiore a quella che il trader sta vendendo.

Social trading CFD eToro sulle materie prime

trading materie prime eToro

Il social trading eToro sui CFD legati alle materie prime è quello che più si somiglia al social trading sui CFD azionari. L’assortimento non è molto ampio. Come si deduce dello schema sovrastante, infatti, eToro permette di comprare CFD su oro, argento e petrolio. Poche, chiaramente, anche le coppie su cui è possibile fare trading. La leva permessa è collocabile in un range compreso tra x2 e x100. Il calcolo della somma massima guadagnabile con la leva e delle commissioni overnight è uguale alle procedure previste nel caso di CFD azionari.

Social trading CFD eToro: conclusioni e giudizio finale

opinioni finali etoro

Il fatto che i CFD sulle commodities non siano tanti potrebbe non essere casuale ma frutto invece del tentativo di eToro di concentrarsi su pochi assets. Un modo per ottenere la massima specializzazione in un contesto di massima semplificazione. Questo discorso, fatto per le materie prime, vale per tutti i tipi di assets. Anche sull’azionario, infatti, eToro non è tra i più forniti ma senza dubbio presenta quelle azioni con più alto appeal e rendimento a livello globale.

Più in generale, la specializzazione di eToro su singoli assets si inserisce in un più vasto discorso sul tentativo di semplificare al massimo le procedure per fare trading online. Si tratta di una scelta inevitabile per un broker che è punta di lancia del social trading. In questo contesto va inquadrata anche la scelta di non gestire la posizione sotto forma di margine, ma di ragionare solo in termini di investimento (definito come capitale investito sotto l’effetto di una certa leva scelta). Questa caratteristica è una delle principali differenze tra il social trading eToro e il trading degli altri broker.

Se sei interessato ad eToro e vuoi aprire un conto demo gratuito per guadagnare con i CFD clicca qui.

 

Guida eToro: leggi tutte le nostre lezioni su come imparare a fare social trading

Social Trading eToro: guida all’uso. Introduzione alla piattaforma di trading sociale

3 Trading eToro come iniziare: la sezione mercati per fare social trading

Persone eToro (Popular Investor): come leggere le informazioni sui profili Trader (Guru)

5 Portafoglio pubblico trader su piattaforma eToro

6.Grafici eToro: come leggere le informazioni nel profilo personale

7.Migliori Trader da copiare su eToro: come trovare gli eToro Guru

8.Piattaforma eToro: caratteristiche. Come fare trading su eToro


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • etoro costi
  • e toro leva forex

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com