Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 04-05-2016 8:53 Aggiornato il: 08-02-2017 16:59

Margine operativo lordo (Ebitda): cosa è e come si calcola

Quando vengono pubblicati i risultati di una società si può leggere tra le varie voci del bilancio lo strano acronimo Ebitda. Questa parola ritorna ogni qualvolta vengono diffuse le stime sui conti di una società. Sempre alla variazione dell’Ebitda devono fare rifermento anche gli investitori che fanno trading di CFD o trading binario. Sia che si scelga di comprare azioni che nel caso in cui si preferisca negoziare azioni con il trading di CFD, l’Ebitda va tenuto comunque in considerazione. Ma quale è la definizione di Ebitda? E’ ovvio che tutti i traders siano interessati a da una risposta alla domanda cosa è l’Ebitda. Ma i dubbi no si fermano qui.

Come mostrano le ricerche in materia finanziaria anche i termini Ebitda significato e Ebitda come si calcola sono nel mirino degli investitori. In questa guida cercheremo di capire come funziona l’Ebitda analizzando tutti i vari aspetti di questo dato. Chiariamo comunque subito che Ebitda e Margine Operativo lordo sono la stessa cosa.

Ebitda significato

La domanda cosa è l’Ebitda implica un riferimento al significato di questo termine. Il margine operativo lordo, molto spesso indicato con l’acronimo MOL o con il corrispondente inglese Ebitda (Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortization),  è una delle voci più importanti che gli investitori analizzano all’interno dei bilanci e delle trimestrali di una società quotata.

Un Ebitda positivo e in aumento è infatti indice di buone prospettive per la società mentre, al contrario un MOL inferiore alle attese, suona come una campanellino di allarme non indifferente per la personale strategia di investimento.

Chiaramente l’Ebitda prescinde dal discordo relativo all’investimento azionario essendo uno dei fattori che riguardano la contabilità di una qualsiasi società.

Ebitda definizione

Per quanto concerne la definizione dell’Ebitda, si può considerare soddisfacente quella che vede nel MOL un indicatore di redditività presente nel conto economico che evidenzia il risultato lordo della gestione ordinaria della società, ossia i ricavi  al netto dei costi, senza quindi prendere ancora in considerazione gli oneri e gli interessi finanziari, gli ammortamenti e le imposte.

Ebitda calcolo

Come si calcola l’Ebitda? E’ logico che il calcolo del del margine operativo lordo non interessi direttamente gli investitori. Chi fa trading di CFD o trading binario sulle azioni, infatti, vuole conoscere la variazione del MOL e non come si calcola il Margine Operativo Lordo.

Un accenno è comunque indispensabile. Il calcolo dell’Ebitda può essere effettuato mediante due diverse modalità. La prima consiste nel sommare utile, ammortamenti, accantonamenti, svalutazioni, minusvalenze, oneri finanziari e costi non caratteristici e nel sottrarre dal risultato così ottenuto le plusvalenze, i proventi finanziari e i ricavi non caratteristici. Il secondo metodo di calcolo consiste invece nel sommare il valore della produzione, ovvero i ricavi più la variazione delle rimanenze e nel sottrarre dal risultato così ottenuto i costi per le materie prime, i costi per i servizi, i costi per il personale e gli altri costi di struttura.

In genere la formula utilizzata per il calcolo del margine operativo lordo è MOL= VA (Valore Aggiunto) – CdP (Costi del Personale) – ACdS (Altri Costi di Struttura).  La formula per il calcolo del Valore Aggiunto, necessario al calcolo del MOL,  è VA= VdP (Valore della Produzione) – CEdP (costi esterni di produzione).

Il margine operativo lordo è considerato un dato molto importante dal punto di vista dell’analisi finanziaria in quanto consente di capire se l’azienda è in grado di generare ricchezza tramite la gestione operativa, escludendo quindi eventuali manovre poste in essere dagli amministratori dell’azienda e che non sempre forniscono una visione reale dell’andamento aziendale.

Ebitda conto economico

La pubblicazione del bilancio e delle trimestrali è un appuntamento che catalizza da sempre l’attenzione degli investitori. Ad onor di cronaca, si deve però specificare che l’influenza che sono in grado di avere questi risultati è decisamente smorzata dal fatto che, nella quasi totalità dei casi, i bilanci sono sempre preceduti dalle indicazioni del consensus e, nel caso in cui ci siano gravi problemi, viene sempre precedentemente lanciato un profit warnig al mercato da parte della stessa società interessata.

Sotto questo punto di vista, quindi, chi investe in azioni sa perfettamente che dall’Ebitda e, più in generale dai bilanci e dalle trimestrali, non ha molto da attendersi ma, nonostante questo, il MOL è chiaramente un driver da considerare. Per questo l’Ebitda nel conto economico di una società è uno dei dati più in grado di influenzare la quotazione.

Ma il discorso non si ferma qui. Per capire l’importanza dell’Ebitda per chi investe in azioni si deve tenere in considerazione che le prospettive sul Margine Operativo Lordo sono molto spesso citate nelle note di accompagnamento dei giudizi degli analisti su specifici titoli. Addirittura quello che è visto come il possibile andamento dell’Ebitda può essere causa di un aumento (o diminuzione) del rating di una singola quotata.

Alla luce di queste considerazioni il consiglio che spesso si dà a chi investe in azioni  è quello di non perdere di vista questo parametro nella determinazione del proprio posizionamento e nella composizione del proprio pacchetto azionario.

Debt/EBITDA o Enterprise Value/EBITDA cosa sono

Molto spesso non si sente parlare solo di Ebitda ma di Debt/Ebitda o Enterprise Value/Ebitda. Cosa sono questi strani rapporti? Si tratta di indicatori che vengono costruiti, in parte, attraverso lo stesso Mol. Tali indicatori consentono di fare un confronto tra la redditività operativa e il debito oppure con il valore complessivo dell’azienda. Indicatori di rapporto come l’Debt/Ebitda o l’Enterprise Value/Ebitda forniscono una misura sulla capacità dell’azienda di ripagare i debiti (per un verso) o di generare valore nel corso del tempo (per un altro).

Ebitda e trading online

Questo discorso vale sia per gli investitori che sono azionisti della quotata in questione che per i tanti appassionati di trading online che con l’azionario si limitano a scommettere senza il possesso vero e proprio dell’azione. Sotto questo punto di vista, quindi, il MOL o Ebitda è uno dei tanti parametri che andrebbero tenuti in considerazione quando si decide di investire in azioni da casa utilizzando le piattaforme di trading che permettono di puntare sul prezzo dell’azione senza che ci sia il possesso materiale del titolo stesso.

Avere una visuale completa sullo stato di salute dei conti di una quotata e sulle sue prospettive future significa infatti ridurre il rischio insito nell’investimento azionario e comprare quei titoli che possono promettere meglio per i prossimi esercizi. Questa logica, che vale sia nel breve che nel medio termine, riguarda tanto gli investimenti in azioni italiane che quelli in azioni estere. Volgendo infatti lo sguardo all’azionariato estero, infatti, si scopre che proprio uno studio approfondito sui conti e, nel caso specifico, sull’Ebitda, sia necessario per avere un quadro il più completo possibile delle prospettive in gioco.

CONTO DEMO

Apri un conto Markets.com

Prova il trading CFD aprendo un conto demo! Scopri come è facile e veloce fare trading sulle azioni con un broker regolamentato ed autorizzato!

Ebitda e Margine Operativo Lordo conclusioni

Come tutti gli indicatori societari, anche l’Ebitda o Margine Operativo Lordo se, per un verso, non va ridimensionato, per l’altro non va comunque sopravvalutato. Un’analisi sull’Ebitda di una società ha senso solo all’interno di un esame più completo sulle altre voci di bilancio. In particolare vanno guardate anche le indicazioni sull’utile e sui ricavi. Solo in questo modo è possibile avere informazioni complete per elaborare previsioni sull’andamento della società. Da un esame completo deriva, per finire, la messa a punto di una strategia trading efficace.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • formula margine operativo lordo
  • margine operativo lordo calcolo
  • mol calcolo
  • da ebitda come calcolare equity?
  • costi esterni operativi per calcolo MOL
  • MARGINE OPERATIVO LORDO
  • calcolo del MOL
  • calcolo ebitda
  • formula mol
  • bilancio bancario margine operativo lordo

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com