Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 20-11-2012 11:44 Aggiornato il: 20-11-2012 11:46

Aumento di capitale Fiat ipotizzato da UBS

UBS ha comunicato di aver tagliato il rating sul titolo Fiat portandolo da “buy” a “neutral”. In altre parole, dunque, gli analisti della banca d’affari hanno preferito adottare un atteggiamento improntato alla cautela e non consigliare più agli investitori l’acquisto delle azioni della casa automobilistica torinese. Abbassato in maniera rilevante anche il target price, che scende da 5,7 a 3,50 euro, a seguito della revisione delle stime di eps 2012 da 0,61 a -0,34 euro per azione e  quelle di eps 2013 da 0,99 a -0,31 euro per azione.

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Il motivo è da ricercare nella decisione del gruppo automobilistico italiano di salire ulteriormente nel capitale di Chrysler, un’operazione che necessita inevitabilmente di capitali, a prescindere da quello che sarà l’esito della disputa sul valore della casa automobilistica americana, con Fiat che rivendica 4,4 miliardi di dollari per il 100% e Veba 10,4 miliardi di dollari per la stessa quota.

In ogni caso, infatti, secondo gli analisti, soprattutto in considerazione del suo indebitamento netto di oltre 5 miliardi di euro, Fiat sarà costretta a ricorrere ad un aumento di capitale per reperire le risorse necessarie a salire ulteriormente nel capitale di Chrysler.

Tutto questo anche in considerazione del fatto che con ogni probabilità Fiat non potrà lottare molto sul prezzo, alla luce del diritto di Veba di attivare un’Ipo nel corso del prossimo anno, un qualcosa che potrebbe cristallizzerebbe la partecipazione di minoranza e complicare la fusione.

chiusura
0
variazione
0(+0%)
APERTURA
0
MASSIMO
0
MINIMO
0
AGGIORN.
01/01/70 01:00
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19