Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 20-11-2014 9:30 Aggiornato il: 22-10-2018 14:59

Banca Carige presenta il consorzio di garanzia dell’aumento di capitale

Banca Carige ha comunicato ieri che sono state selezionate le banche italiane e internazionali e gli intermediari finanziari che agiranno in qualità di garanti nell’ambito del consorzio di garanzia del prossimo aumento di capitale dell’istituto annunciato lo scorso 26 ottobre.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

La notizia è stata diffusa con una nota dal management di Banca Carige. In seguito al comunicato stampa diffuso lo scorso 26 ottobre contenente i risultati del Comprehensive assessment (si veda: Risultati Stress Test Bce 2014) e l’annuncio di un aumento di capitale in opzione per un importo non inferiore a 500 milioni di euro, l’istituto genovese ha reso noto che sono state selezionate le banche italiane e internazionale, nonché gli intermediari finanziari, che opereranno in qualità di garanti nell’ambito del consorzio di garanzia guidato e diretto da Mediobanca.

Consorzio di garanzia dell’aumento di capitale di Banca Carige

Mediobanca: Global Coordinator e Joint Bookrunner.
BofA Merrill Lynch, Credit Suisse, Deutsche Bank, JpMorgan e UniCredit: Co-Globa Coordinators e Joint Bookrunners.
Santander, Commerzbank e Nomura:  Joint Bookrunners.
Banca Akros, Banca Aletti, Equita, Intermonte, Kbw e Stifel: Co-Lead Managers.

Le società finanziarie coinvolte nell’operazione hanno sottoscritto un pre-underwriting agreement secondo il quale si sono impegnate, a condizioni e termini usuali per la natura e la tipologia di tali operazioni, a garantire l’aumento di capitale fino a un ammontare complessivo massimo di 650 milioni di euro.

Nei giorni scorsi Banca Carige ha presentato il bilancio dei primi nove mesi dell’anno (si veda: Banca Carige risultati terza trimestrale 2014) che hanno evidenziato una perdita netta pari a  328,76 milioni di euro, comunque in calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; inoltre, la raccolta totale è stata di 49,8 miliardi, in aumento del 4,1% rispetto all’anno scorso.

chiusura
0.2143
variazione
0.0051(+2.4379%)
APERTURA
0.2131
MASSIMO
0.2228
MINIMO
0.2127
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 75% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?