Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 16-01-2015 10:25 Aggiornato il: 22-10-2018 15:08

Bialetti Industrie approvato dal CdA l’aumento di capitale

Via libera all’aumento di capitale per Bialetti Industrie; il consiglio di amministrazione del gruppo ha deliberato di esercitare parzialmente la delega per l’aumento di capitale a pagamento. Il valore complessivo massimo dell’operazione sarà di 14,2 milioni di euro.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Ieri si è riunito il consiglio di amministrazione di Bialetti Industrie, il quale ha deliberato di esercitare parzialmente, per complessivi massimi Euro 14,2 milioni comprensivi di eventuale sovrapprezzo, la delega per l’aumento di capitale a pagamento e scindibile.

L’aumento di capitale avverrà tramite emissione di azioni ordinarie prive del valore nominale, dal godimento regolare, da offrire in opzione ai titolari di azioni ordinarie della società, proporzionalmente alle azioni possedute. Il numero e il prezzo di emissione delle azione, nonché tutte le altre caratteristiche dell’operazione di aumento di capitale, verranno resi noti dopo lo svolgimento di un altro consiglio di amministrazione da convocare a ridosso dell’inizio dell’offerta. L’operazione inizierà non appena saranno accodate le autorizzazione da parte delle autorità competenti.

L’azionista di maggioranza Bialetti Holding ha dichiarato che, durante l’assemblea, ha conferito la delega di sottoscrivere azioni di nuova emissione fino a un controvalore complessivo di circa 9,08 milioni di euro, tramite utilizzo dei versamenti in conto futuro aumento di capitale sociale già disposti in favore della società. La quota dell’aumento di capitale destinato al mercato  è pari a massimi 5,12 milioni di euro.

Intanto, l’indebitamento netto di Bialetti Industrie, come riportato dalla Black List Consob – aggiornamento gennaio 2015, è pari a 96,41 di euro, in diminuzione rispetto ai 99,36 milioni di dicembre 2014.

Inoltre, durante il consiglio di amministrazione svoltosi ieri, è stato anche approvato il calendario annuale degli eventi societari previsti per l’anno 2015:

– 25 marzo 2015: Consiglio di Amministrazione
– 30 aprile 2015 e 4 maggio 2015: Assemblea ordinaria degli azionisti.
– 15 maggio 2015: Consiglio di Amministrazione.
– 28 agosto 2015: Consiglio di Amministrazione.
– 13 novembre 2015: Consiglio di Amministrazione.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.