Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 08-11-2014 10:00 Aggiornato il: 07-11-2014 12:41

Cattolica Assicurazioni le condizioni dell’aumento di capitale

Fissate le condizioni definitive dell’aumento di capitale di Cattolica Assicurazioni. Lo ha comunicato il consiglio di amministrazione. L’operazione inizierà il 10 novembre e si concluderà il 27 novembre, mentre i diritti relativi resteranno quotati fino al 21 novembre.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il management del gruppo ha deliberato l’emissione di massime 117.500.880 azioni da offrire in opzione agli aventi diritto al prezzo di sottoscrizione di 4,25 euro per azione, nel rapporto di 21 nuove azioni ogni 10 titoli posseduti. Il controvalore massimo dell’offerta sarà pari a 499,28 milioni di euro.

Il prezzo di emissione delle Nuove Azioni è stato determinato dal Consiglio di Amministrazione tenendo conto delle condizioni di mercato al momento del lancio dell’operazione, dei corsi di borsa delle azioni ordinarie dell’emittente, dell’andamento patrimoniale, economico e finanziario di Cattolica Assicurazioni.

L’aumento di capitale si inserisce nelle iniziative del Piano d’Impresa 2014-2017 di Cattolica Assicurazioni (per maggiori informazioni si veda: Cattolica Assicurazioni piano d’impresa 2014-2017), finalizzate a sostenere la crescita business, finanziare gli investimenti in innovazione e tecnologia, a finanziare la trasformazione industriale e cogliere nuove opportunità di partnership e di acquisizione.

L’offerta sarà assistita da un consorzio di garanzia coordinato da Banca IMI e Mediobanca; inoltre, Cattolica Assicurazioni ha comunicato che il margine di solvibilità al 30 settembre 2014 ha subito variazioni negative rispetto al 30 giugno 2014, pari al 145% del margine di solvibilità regolamentare.

Per quanto riguarda i dati del terzo trimestre dell’anno, Cattolica Assicurazioni ha contabilizzato premi lordi del settore assicurativo Ramo Danni1 pari a 1,2 miliardi di euro, -2,7 per cento rispetto al 30 settembre 2013. Il settore Ramo Vita 2 ha confermato l’andamento in crescita già evidenziato al 30 giugno 2014. Il margine di solvibilità del gruppo non ha subito variazioni negative rispetto al 30 giugno 2014.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Plus500
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Vasta scelta di CFD
Deposito min: 100 €
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.