Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 22-09-2014 16:20

Cattolica Assicurazioni piano d’impresa 2014-2017 5

Cattolica Assicurazioni ha presentato il nuovo Piano di impresa per il periodo 2014-2017; il business plan sarà caratterizzato dalla crescita della redditività e dalla valorizzazione del patrimonio di asset, competenze e canali distributivi.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Queste sono le linee guide prevista dal Piano di impresa 2014-2017 di Cattolica Assicurazioni, che prevede anche un aumento di capitale a supporto del plan di sviluppo della compagnia. Una decisione che ha sorpreso gli analisti, seppur in modo negativo, dato che non era prevista.

Cattolica Assicurazioni punta a rafforzare il proprio posizionamento nel mercato con l’obiettivo di arrivare alla fine del piano con una raccolta compressiva nell’ordine dei 5,8 miliardi di euro, divisa in 2,4 miliardi per il ramo danni e 3,4 miliardi per il ramo vita. Secondo le previsioni, l’utile netto dovrebbe attestarsi a 209 milioni rispetto ai 109 milioni contabilizzati lo scorso anno.

Alla fine del piano, la solidità patrimoniale del gruppo assicurativo, ovvero il margine di solvibilità, dovrebbe risultare superiore alle 1,6 volte il minimo regolamentare. Inoltre, nel periodo del piano. La società prevede investimenti per circa 100 milioni di euro per finanziare innovazione e tecnologia.

La compagnia assicurativa ha specificato che la politica di dividendo sarà attenta alla remunerazione degli azionisti, precisando che, nel periodo coperto dal Piano d’impresa, verrà distribuito ai soci un dividendo pari al 50-60% dell’utile realizzato.

Il consiglio di amministrazione ha deciso di aumentare il capitale fino a un importo massimo di 500 milioni di euro mediante l’emissione di nuove azioni da offrire in opzione ai titolari di azioni ordinarie. Il CdA ha precisato che una cifra compresa tra i 150 e i 200 milioni di euro sarà usata per finanziare eventuali acquisizioni.

L’aumento di capitale in opzione avrà luogo non appena saranno ottenute tutte le autorizzazioni da parte delle autorità competenti cercando, comunque, di portare a termine l’operazione tra ottobre e novembre 2014; il prospetto informativo verrà consegnato alla Consob la prossima settimana.

Inoltre, il management di Cattolica Assicurazioni ha reso noto che Banca Imi e Mediobanca hanno sottoscritto con il gruppo un accordo preliminare con il quale si sono impegnate a garantire la sottoscrizione dell’aumento di capitale per la parte inoptata fino a un massimo di 500 milioni di euro.

chiusura
9.345
variazione
0.04(+0.430%)
APERTURA
9.395
MASSIMO
9.395
MINIMO
9.26
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Turbo24, i primi certificati turbo quotati H24 al mondo, barrier, vanilla options e CFD...

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Plus 500

Reagisci alla volatilità dei mercati

 

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

 

Non perdere la tua prossima opportunità:

• Negozia sui mercati con spread stretti
• Ottieni il controllo impostando avvisi sui prezzi e strumenti di gestione dei rischi
• Senza commissioni
• Fai trading di CFD su Azioni, Indici, Forex e Criptovalute

 

Acquisisci il controllo

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:
• Stop Limit / Stop Loss / Trailing Stop
• Stop garantito
• Notifiche push e via email GRATUITE sugli eventi di mercato
• Allarmi sui movimenti di prezzo, % di cambio e opinioni dei trader