Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 25-08-2014 11:26

Interpump ha acquistato 93.976 azioni proprie

Interpump è il leader mondiale delle pompe idrauliche ad alta pressione e adesso, grazie agli ottimi risultati economici ottenuti, mira al primato globale nell’oleodinamica e a portare a un miliardo di euro il proprio fatturato entro il 2017. Nei giorni scorsi il gruppo ha proceduto all’acquisto di 93.976 azioni proprie.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Come spiega il Sole24Ore, Interpump è un gruppo operante nel settore delle pompe idrauliche ad alta pressione e primo produttore di prese di forza per veicoli industriali, e mira a rafforzare la propria produzione sul mercato, con l’obiettivo di portare a un miliardo di euro il proprio fatturato entro il 2017, anche se già quest’anno potrebbe arrivare a un giro d’affari da 650 milioni di euro dopo i 556 del 2013 3 una crescita delle vendite del 22% nel primo semestre.

Sempre sul Sole24Ore, Fulvio Montipò, fondatore, presidente e amministratore delegato di Interpump racconta che dagli esordi nel 1977 le cose sono molto cambiate, e ricorda che la prima pompa realizzata nel 1978 arrivava a 100 bar al massimo mentre quelle di oggi hanno una pressione di 4 mila bar.

Del resto, che il gruppo si è molto rafforzato si evince anche dai risultati consolidati nel primo semestre 2014, come riportato nell’informativa del gruppo:

– Vendite nette: €. 341,2 milioni (+21,6%) – €. 280,5 milioni nel primo semestre 2013 .

– Ebitda: €. 71,0 milioni (+33,1%) pari al 20,8% delle vendite – €. 53,4 milioni nel primo semestre 2013 pari al 19,0% delle vendite.

– Ebit: €. 56, 2 milioni (+35,3%) pari al 16,5% delle vendite- €. 41,5 milioni nel primo semestre 2013 (14,8% delle vendite).

– Utile netto: €. 33,1 milioni (+30,7%) – €. 25,3 milioni nel primo semestre del 2013

– Posizione finanziaria netta pari a €. 154,4 milioni dopo l’acquisizione di partecipazioni per oltre 41 milioni di euro.

Inoltre, Interpump, nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie, ha comunicato che nelle sedute comprese tra il 18 e il 33 agosto ha acquistato 93.976 azioni proprie, pari allo 0,0891% del capitale sociale, al prezzo unitario medio di 9,9313 euro, per un valore complessivo di oltre 963 mila euro. Attualmente il gruppo detiene un totale di 3.963.611 azioni proprie pari al 3,6156% del capitale.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.