Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 04-08-2015 9:30 Aggiornato il: 03-08-2015 23:27

Atlantia il bilancio del primo semestre 2015

Prima semestrale 2015 decisamente positiva per Atlantia: la società guidata da Giovanni Castellucci ha chiuso il periodo in questione con ricavi e utili in aumento e al di sopra delle attese degli analisti. Il management della società prevede un miglioramento dei risultati operativi nel corso dell’intero semestre.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Atlantia ha terminato il primo semestre 2015 con ricavi in crescita del 4 per cento rispetto allo stesso periodo del 2014, pari a 2,495 miliardi di euro; in aumento anche il margine operativo lordo: +2 per cento a quota 1,52 miliardi di euro; la crescita del reddito operativo è, invece del 15 per cento, ovvero 1,075 miliardi di euro.

Nel periodo in questione, l’utile del gruppo è stato pari a 377 milioni di euro, in aumento del 7 per cento rispetto ai 352 milioni di euro del primo semestre dello scorso esercizio. Alla fine di giugno 2015 l’indebitamento netto di Atlantia risultava essere di 10,15 miliardi di euro, in calo rispetto alla fine dell’anno.

Secondo i vertici del gruppo, nel corso dell’intero esercizio, ci sarà un miglioramento dei risultati operativi consolidati rispetto al 2014.

Come dicevamo, i conti di Atlantia hanno battuto le attese degli analisti che prevedevano ricavi in crescita su base annua dell’1 per cento, il margine operativo lordo pari a 1,52 miliardi di euro, un utile netto di 280 milioni di euro e un reddito operativo di 992 milioni di euro; infine, gli esperti stimavano un indebitamento netto di 10,3 miliardi di euro.

Da sottolineare, inoltre, che nel corso del semestre in questione il gruppo ha aumentato l’occupazione media per effetto dell’internalizzazione di alcune attività, come ad esempio quelle in Cile, nonché grazie alla gestione delle pulizie degli scali di Fiumicino e Ciampino e per altre operazioni legate alla realizzazione del piano di sviluppo.

chiusura
28.27
variazione
0.27(+0.96%)
APERTURA
28.15
MASSIMO
28.29
MINIMO
28.04
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IC Markets Deposito: 200€
Licenza: AFSL/ASIC - FSA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.