Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 07-05-2013 14:16 Aggiornato il: 07-05-2013 14:19

Banca Generali risultati primo trimestre 2013

Banca Generali ha chiuso il primo trimestre del 2013 con un utile netto di 35,5 milioni di euro, in calo del 9% rispetto al risultato dello stesso periodo del 2012 ma comunque superiore rispetto alle stime degli analisti. Dell’intero ammontare di utili, 16,1 milioni sono riconducibili a ricavi non periodici, mentre nello stesso periodo dello scorso anno ben 37,1 milioni di ricavi (su un totale di 39,2 milioni) erano derivati dall’andamento straordinario dei mercati finanziari.

Nel periodo in esame il margine d’intermediazione si è attestato a 97,3 milioni, sostanzialmente in linea rispetto ai 101,2 milioni dello scorso esercizio, mentre il margine d’interesse è cresciuto del 45% a 33,5 milioni, soprattutto grazie alla redditività del portafoglio titoli, all’aumento dei depositi e allo sviluppo dell’attività di finanziamento.

I costi operativi hanno registrato una variazione dell’1,3% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente a 39,2 milioni, il totale dell’attivo del gruppo al 31 marzo 2013 è calato a 6.747,5 milioni, soprattutto a causa della riduzione legata al parziale rimborso di un deposito di liquidità captive, mentre il patrimonio netto consolidato è salito a 437,7 milioni (+10,8%), il Tier 1 Capital ratio è aumentato al 12,6% dall’11,8% di fine 2012, il Total Capital ratio al 13,8% dal 13,0% di fine 2012 e l’eccesso di capitale del 21% rispetto alla fine dello scorso anno a 122 milioni di euro.

In termini di raccolta, invece, nei primi quattro mesi del 2013 Banca Generali ha raccolto 861 milioni (+26%), il miglior dato degli ultimi cinque anni, mentre a fine marzo 2013 le masse gestite e amministrate sono cresciute a 27 miliardi di euro, ossia del 10% rispetto ai 24,6 miliardi del primo trimestre dell’esercizio precedente e del 3% da inizio anno.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

 

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

X
Inizia a fare trade con Avatrade X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.