Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 08-08-2013 11:39 Aggiornato il: 08-08-2013 11:41

Banca MPS risultati primo semestre 2013

A Piazza Affari stamane il titolo Banca MPS viaggia in territorio negativo con una perdita di oltre tre punti percentuali da ricondurre in larga parte ai risultati realizzati nel corso del primo semestre dell’anno, pubblicati ieri nel tardo pomeriggio a mercati chiusi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

In particolare, l’istituto bancario senese ha archiviato il primo semestre dell’anno con una perdita di 380 milioni di euro, in miglioramento rispetto agli 1,55 miliardi di euro persi nella prima metà del 2012 ma nettamente superiore rispetto alle attese degli analisti, che attendevano in media un rosso di 150,6 milioni di euro.

Dal punto di vista dei coefficienti patrimoniali, il Core tier 1 è risultato stabile all’11% dall’11,1% di fine marzo. Al riguardo è doversoso precisare che tale dato comprende i 4,1 miliardi di aiuti di Stato ricevuti a inizio anno e senza i quali, in base alle stime degli analisti, il Core Tier 1 della banca sarebbe stato attorno al 6,9%, piuttosto lontano quindi dalla soglia del 9% indicata dall’Autorità bancaria europea.

Le rettifiche nette sui crediti nella prima metà dell’anno sono state pari a 1.029 milioni, di cui 545 milioni nel secondo trimestre, mentre il portafoglio titoli e derivati era pari a 40,5 miliardi, quindi in rialzo di 2,5 miliardi rispetto al dato di marzo.

Nessuna indicazione è stata fornita per la restante parte dell’anno. Durante la conference call che ha seguito la  riunione del Consiglio di amministrazione e la pubblicazione dei risultati relativi al primo semestre, l’amministratore delegato Fabrizio Viola e il Cfo Bernardo Mingrone hanno preferito non fare previsioni sul risultato di fine anno alla luce di una serie di eventi eccezionali che potrebbero avere un impatto significativo sulla redditività della banca.

chiusura
4.68
variazione
-0.04(-0.85%)
APERTURA
4.7
MASSIMO
4.71
MINIMO
4.58
AGGIORN.
01/11/17 17:36
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19