Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 11-08-2014 10:39

Banco Popolare conti del primo semestre 2014

Tempo di bilanci semestrali per il Banco Popolare: i conti della prima parte dell’anno hanno evidenziato un risultato “normalizzato” positivo e un miglioramento su tutti i principali multipli patrimoniali. Vediamo nel dettaglio i numeri della prima semestrale 2014.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Nella prima parte del 2014 i proventi operativi del Banco Popolare sono stati pari a 1,8 miliardi di euro, in calo dell’1,2 per cento rispetto al 30 giugno del 2013; il risultato della gestione operativa è pari 711 milioni di euro ed è leggermente inferiore a quello dello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato “normalizzato” del primo semestre 2014 risulta positivo per 77,3 milioni di euro.

La raccolta diretta al 30 giugno 2014 ammonta a 87,1 miliardi e mostra un decremento del 3,3 per cento rispetto ai 90 miliardi del 31 dicembre 2013. La raccolta indiretta, invece, in aumento del 4,5 per cento rispetto all’inizio dell’anno. Le esposizioni nette deteriorate sono di 14,7 miliardi, sempre al 30 giugno 2014, ed evidenziano una crescita del 4,9%.

Per quanto riguarda i multipli, il Common Equiti Tier 1 ratio al 30 giugno 2014 è pari al 13,3 per cento rispetto al 10,1 per cento del 31 marzo; applicando le regole che saranno attive al termine del periodo transitorio, il CET1 ratio è pari all’11,3% rispetto al 7,5 per cento della fine di marzo.

L’esposizione in BCE si è ridotta a 10,8 miliardi nominali dopo il rimborsi dei finanziamenti LTRO per 2,8 miliardi in seguito alla cancellazione di prestiti obbligazionari garantiti dallo Stato.

Gli effetti della presentazione dei conti del primo semestre 2014, che mostrano un miglioramento di tutti i principali multipli patrimoniali, non si sono fatti attendere a Piazza Affari: il titolo ha aperto la prima seduta della settimana a +8,44%.

Nonostante ciò le reazioni degli analisti sono contrastanti. Bofa Merrill Lynch ha abbassato il target price a 17 euro da 18,2 euro, Exane ha portato il giudizio a “outperform” da “neutral”, Kepler Cheuvreux ha alzato il rating a “hold” da “reduce” mentre Banca Akros raccomanda il giudizio “accumulate” dal precedente “hold”.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.