Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 19-07-2015 17:57 Aggiornato il: 21-07-2015 10:29

Brunello Cucinelli ricavi preliminari primo semestre 2015

Brunello Cucinelli ha chiuso il primo semestre del 2015 con ricavi in aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. I primi sei mesi dell’esercizio 2015, dunque, si sono rivelati positivi per il titolo del settore lusso, almeno per quanto riguarda i ricavi, resi noti dai vertici del gruppo nei risultati preliminari di gestione.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Nel corso del primo semestre del 2015 Brunello Cucinelli ha registrato ricavi pari a 200,3 milioni di euro, in aumento del 13,9 per cento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio 2014; a cambi costanti la crescita sarebbe stata del 9,3 per cento.

Come si legge nella nota diffusa dal management del gruppo, l’andamento delle vendite della società del settore lusso, conferma la solidità dell’azienda e la stabilità del trend di crescita in tutti i mercati. Più nel dettaglio, nel mercato nordamericano è stata registrato un aumento del fatturato del 25,8 per cento, pari a 69,7 milioni di euro rispetto ai 55,4 milioni di euro dello scorso anno.

In crescita anche il fatturato del mercato europeo: +5,3 per cento, pari a 63,2 milioni di euro; bene anche l’area della Cina e del Giappone, dove i ricavi sono aumentati del +14,5 per cento, toccando gli 11,9 milioni di euro. La crescita è salita anche nel resto del mondo, dove i fatturati sono in aumento del +36 per cento, ovvero 18,7 milioni di euro.

Le vendite sono risultate in aumento in tutti i canali distributivi: monomarca retail +36 per cento, monomarca wholesale +0,6 per cento e multimarca wholesale +2,2 per cento.

Brunello Cucinelli, presidente e amministratore delegato del gruppo ha commentato entusiasticamente i risultati del primo semestre del 2015, sottolineando l’apprezzamento ricevuto da parte dei mercati della qualità dei prodotti del gruppo; alla luce di questi risultati, il manager prevede un altro semestre eccellente per l’azienda, nonché buone prospettive per l’anno 2016.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.