Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 01-08-2014 11:00 Aggiornato il: 31-07-2014 21:52

Generali bilancio primo semestre 2014

Il gruppo assicurativo Generali ha presentato i risultati della prima semestrale 2014: la compagnia di assicurazioni ha terminato la prima parte dell’anno con un utile netto di 1,08 miliardi di euro, lo stesso importo ottenuto nello stesso periodo dell’anno scorso. Vediamo nel dettaglio i numeri della prima semestrale 2014 di Generali.

Come dicevamo, Generali ha terminato il primo semestre del 2014 con un utile netto, esclusa la quota di terzi, pari a 1,08 miliardi euro, lo stesso risultato registrato nello stesso periodo del 2013. Migliora, invece, il risultato operativo che è aumentato del 9,5 per cento passando da 2,3 a 2,51 miliardi di euro.

A fine giugno il patrimonio netto di Generali ammontava a 22,13 miliardi di euro, in aumento dell’11,9 per cento rispetto all’inizio dell’anno. Sempre al 31 giugno 2014 la solidità patrimoniale delle compagnie assicurative, ovvero il margine di solvibilità era cresciuto al 162% ma, considerando l’acquisizione di GPH e la vendita di BSI, bisognerebbe considerare l’indice al 164%.

Gli investimenti hanno registrato un aumento del 7,7%, soprattutto grazie al portafoglio obbligazionario che ha beneficiato dell’incremento di valore dei titoli governativi.

Nel gruppo vita, il risultato operativo registra un aumento del 4,8 per cento (oltre 1,5 miliardi di euro) grazie alla positiva gestione finanziaria e al contenimento delle spese; nel ramo danni il risultato mostra un crescita del 14,8% e nel segmento finanziario, un incremento del 15,8% pari a 226 milioni di euro, sicuramente spinto dai buoni risultati di Banca Generali (+31%).

Il management di Generali ha ribadito che nella seconda parte dell’anno la compagnia continuerà a lavorare al perfe del risultato operativo complessivo anche ottimizzando la futura politica dei dividendo. Mario Greco ha sottolineato, inoltre, che non è previsto un aumento di capitale in quanto non sono previste acquisizioni a breve.

I buoni risultati della prima parte dell’anno, tra l’altro già precorsi da quelli del primo trimestre (si veda: Risultati Generali primo trimestre 2014), non hanno tardato a dare frutti: in una giornata piuttosto nervosa per la Borsa Italiana, il titolo Generali ha chiuso a +2,02% a 15,63 euro.

chiusura
15.91
variazione
0.27(+1.73%)
APERTURA
15.74
MASSIMO
15.93
MINIMO
15.72
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com