Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 04-10-2014 10:00 Aggiornato il: 02-10-2014 18:49

Hera nuovo piano industriale al 2018

Il consiglio di amministrazione di Hera ha approvato il nuovo piano industriale al 2018; i principali cardini sono un margine operativo lordo sopra al miliardo, una crescita per linee organiche ed esterne e oltre due miliardi di investimenti.

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Hera, acronimo di Holding Energia Risorse Ambiente, è una delle principali società multiutility in Italia; fornisce servizi energetici, ovvero gas, energia elettrica, idrici  e ambientali, cioè raccolta e smaltimento rifiuti).

Il CdA del gruppo ha approvato un nuovo business plan che prevede, entro il 2018, un valore della produzione di 5,8 miliardi di euro rispetto ai 4,7 miliardi del 2013, un margine operativo lordo di 1,02 miliardi e una crescita dell’utile per azione a un tasso medio annuo del 5%.

Hera proietta al 2018 un return on invested capital pari al 9,1% grazie all’attenzione al capitale investito e alla redditività; per quanto riguarda la crescita organica, invece, le iniziative punto al contenimento dei costi per circa 80 milioni. Infine, Hera mira a raggiungere i 2,3 milioni di clienti energy e un target di sostenibilità a livello ambientale, economico e sociale.

Non sono obiettivi inarrivabili; il rapporto tra la posizione finanziaria netta e il mol è, attualmente, uno tra i migliori nel settore, ed è previsto in discesa da 3,1 a 2,8 volte a conferma della solidità finanziaria; invece, dei 2,1 miliardi di investimenti industriali e finanziari previsti, il 70 per cento sarà destinato alla filiera reti.

Il presidente Tommasi di Vignano ha commentato il nuovo business plan sottolineando il fatto che il piano conferma le strategie perseguite fino ad adesso e si basa sulle competenze del gruppo, rammentando, inoltre, che il gruppo è riuscito a quadruplicare in dieci anni il margine operativo lordo.  Commento analogo anche per l’amministratore delegato di Hera Steno Venier che ha ricordato che la crescita del gruppo si focalizza sull’espansione dei mercati.

chiusura
2.778
variazione
0.016(+0.579%)
APERTURA
2.768
MASSIMO
2.796
MINIMO
2.768
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19