Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 16-07-2014 10:49

Il titolo Juventus arretra del 2% 5

Ieri sera Antonio Conte ha annunciato le proprie dimissioni da allenatore della Juventus: inevitabili le ripercussioni sul titotlo Juventus: in avvio di seduta il titolo è arretrato del 2% a 0,2197 euro.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

La notizia delle dimissioni del tecnico dei bianconeri è arrivato come un fulmine a ciel sereno: in un video Conte ha spiegato che la decisione sarebbe dovuta a divergenze sulla campagna acquisti da lui ritenuta poco ambiziosa e che il divorzio tra lui e la società sarebbe stato consensuale nonostante il contratto che lo avrebbe legato ancora un anno alla squadra del gruppo Agnelli.

Andrea Agnelli, presidente del club bianconero, ha accolto le dimissioni del tecnico ringraziandolo pubblicamente per il lavoro svolto attraverso una lettera pubblicata sul sito internet della società.

Le ripercussioni sul titolo Juventus non si sono fatte attendere: in avvio di seduta è stato registrato un arretramento del 2%.

Nell’ultima ora il titolo ha registrato una flessione negativa pari a -1,87%, ma per avere un quadro più chiaro dell’entità del situazione provocata dalle dimissioni di Conte, bisognerà attendere la chiusura della borsa.

L’indebolimento del titolo Juventus va a favore delle due squadre romane che, invece, registrano una flessione positiva; in particolare, la Roma sembrerebbe essere il maggiore beneficiario del momento di caos nel quale si trova ora la Juve e non solo a livello di campionato: in borsa il titolo evidenzia un prezzo indicativo di 0,64 euro rispetto al riferimento di 0,60. Bene anche la Lazio, almeno a livello finanziario, in quanto oggi registra +3,88%, a 0,5360 euro.

Urge quindi trovare un nuovo allenatore per la squadra Campione d’Italia anche per far risalire il titolo in Borsa fortemente penalizzato dall’improvvisa decisione del tecnico salentino.

chiusura
0.739
variazione
-0.008(-1.071%)
APERTURA
0.742
MASSIMO
0.752
MINIMO
0.738
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Turbo24, i primi certificati turbo quotati H24 al mondo, barrier, vanilla options e CFD...

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19