Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 11-02-2015 9:56

Intesa SanPaolo utile in aumento e distribuzione del dividendo

L’esercizio 2014 di Intesa SanPaolo è stato decisamente positivo, grazie alla crescita della redditività superiore addirittura agli obiettivi del Piano d’Impresa 2014-2017. Il Consiglio di Gestione ha proposto la distribuzione di dividendi in contanti pari a 1,2 miliardi di euro.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L’utile netto del gruppo Intesa SanPaolo è stato pari a 1,69 miliardi di euro, in aumento del 38,8% rispetto al 2013; l’utile netto contabile è stato di 1,25 miliardi di euro, in deciso miglioramento rispetto al negativo di 4,55 miliardi di euro del 2013.gli oneri operativi sono saliti del 3% a 8,54 miliardi di euro, mentre la gestione operativa ha avuto un incremento del 5,1% a a 8,35 miliardi di euro.

I proventi operativi netti sono pari a 16.898 milioni di euro, positivi sia nell’andamento degli interessi netti che in quello delle commissioni, dove è state registrato il dato più alto dal 2007 (+10,5%). Intesa SanPaolo ha registrato un netto calo degli accantonamenti sui crediti che, comprendendo le rettifiche richieste dall’Asset Quality Review della Bce, sono pari a 4,54 miliardi di euro, in calo del 36,2% rispetto ai 7,11 miliardi del 2013.

In miglioramento anche i multipli patrimoniali della società: il Common Equity Ratio è stato del 13,6 per cento considerano i criteri transitori e al 13,33% tenendo conto dei criteri a regime, mentre il Common Equity ratio pro-forma Basilea 3 a regime è salito al 13,3% dal 12,3% dello scorso esercizio.

Alla luce di questi risultati, i vertici di Intesa SanPaolo hanno annunciato che verranno distribuiti dividendi in contanti per 1,2 miliardi di euro. Il  consiglio di gestione del gruppo proporrà nel corso della prossima assemblea ordinaria la distribuzione di una cedola pari a 7 centesimi di euro per ogni azione ordinaria e di 8,1 centesimi per ogni azione di risparmio. Se l’operazione verrà approvata, il pagamento del dividendo inizierà il 20 maggio 2015,con stacco cedola il 18 maggio e e record date il 19 maggio. L’assemblea ordinaria degli azionisti avrà luogo il prossimo 27 aprile 2015.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.