Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 28-04-2015 9:30 Aggiornato il: 29-04-2015 9:43

Le trimestrali della settimana dal 27 al 30 aprile 2015

Inizia la stagione delle trimestrali 2015 a Piazza Affari; già nella giornata di ieri, cinque società quotate presso Borsa Italiana hanno presentato i risultati economici dei primi tre mesi dell’anno. Vi presentiamo, dunque, il calendario delle trimestrali che verranno presentate nella settimana che va dal 27 al 30 aprile 2015.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

La settimana delle trimestrali 2015 si è aperta con Saipem, oggi sarà la volta di Eni, anche se il gruppo del settore petrolifero comunicherà i conti nella giornata di mercoledì 29 aprile prima dell’apertura di Piazza Affari; sempre mercoledì si attendono i risultati del trimestre di Mediolanum e di Fiat Chrysler Automobiles. Infine, giovedì 30 aprile sarà la volta di STM, Tenaris e Cnh Industrial.

Le trimestrali, lo ricordiamo, sono quell’appuntamento in cui le società quotate presso Borsa Italiana comunicano la loro situazione finanziaria, quindi gli utili, i ricavi, i costi, l’indebitamento e via dicendo, alla società finanziaria, nonché le stime di crescita per il trimestre successivo e, più in generale, per l’esercizio in corso.

Le trimestrali della settimana dal 27 al 30 aprile 2015

Lunedì 27 aprile

– Saipem (si veda: Saipem i risultati della prima trimestrale 2015)
– BasicNet
– CIR
– Codide
– Safilo Group

Martedì 28 aprile

– Eni
– Banca Ifis
– Centrale del Latte Torino
– Zignago Vetro

Mercoledì 29 aprile

– Fiat Chrysler Automobiles
– Mediolanum
– Amplifon
– Aeroporto di Firenze
– Carraro
– Management&Capitali
– Reno de Medici
– Sorin

Giovedì 30 aprile

– CNH Industrial
– STM
– Tenaris
– BE Think

Nella giornata di ieri a Piazza Affari, Il Ftse Mib ha registrato un aumento dell’1,62 per cento a 23.806 punti, il Ftse Italia All Share un progresso dell’1,59 per cento a 25.387 punti. In salita anche il Ftse Italia Mid Cap, che ha guadagnato l’1,45 per cento, e il Ftse Italia All Star che ha chiuso a +1,51 per cento. Il controvalore degli scambi è salito a 3,78 miliardi di euro, l’euro è tornato a quota 1,09 dollari mentre l’oro è tornato a 1.200 dollari.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.