Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 18-04-2013 12:40 Aggiornato il: 18-04-2013 12:42

L’Espresso risultati primo trimestre 2013 5

L’Espresso ha archiviato il primo trimestre del 2013 con utili e ricavi in calo, rispettivamente a 2 milioni (contro gli oltre dieci milioni dello stesso periodo dello scorso anno) e a 182,1 milioni (-11,8%).

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Nel dettaglio, nel periodo compreso tra gennaio e marzo 2013 i ricavi diffusionali sono scesi del 6,9% a 62,4 milioni, mentre quelli pubblicitari hanno registrato una flessione del 16,3% a 101,2 milioni. I costi totali hanno registrato una riduzione dell’8,5%, con un margine operativo lordo che è calato a 16,7 milioni dai 29,6 milioni di euro del primo trimestre 2012. Al 31 marzo 2013 la posizione finanziaria netta consolidata è migliorata passato da -108,1 milioni di fine 2012 a -83,5 milioni.

Per quanto riguarda le previsioni per l’esercizio in corso, il gruppo ha affermato che, nonostante sia ragionevole prevedere un attenuamento della contrazione del mercato pubblicitario nella seconda parte dell’anno, non è possibile escludere che le differenze registrate nei primi mesi del 2013 sul corrispondente periodo del 2012 risultino valide per tutto l’esercizio. L’Espresso ha inoltre confermato l’intenzione di voler rendere più incisiva la riduzione dei costi già posta in essere.

Nei giorni scorsi, ricordiamo, Standard & Poor’s ha comunicato di aver tagliato il rating del gruppo editoriale da BB a BB-, con outlook negativo, a causa della contrazione dei ricavi pubblicitari che a suo avviso ha notevolmente indebolito la capacità di generazione degli utili.

chiusura
0.863
variazione
0(+0.000%)
APERTURA
0.873
MASSIMO
0.876
MINIMO
0.858
AGGIORN.
09/05/17 16:35
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Turbo24, i primi certificati turbo quotati H24 al mondo, barrier, vanilla options e CFD...

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19