Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 12-05-2015 9:30 Aggiornato il: 11-05-2015 19:39

Monte dei Paschi di Siena i numeri del primo trimestre 2015

Il primo trimestre 2015 di Banca Monte di Siena ha segnato un ritorno importante per l’istituto toscano, ovvero quello dell’utile in bilancio, superando addirittura le attese degli analisti. Inoltre, la banca ha aggiornato il proprio piano industriale al 2018 adeguandolo al nuovo contesto finanziario ed economico.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Banca Monte dei Paschi di Siena ha chiuso i primi tre mesi dell’anno con un margine di interesse di 612 milioni di euro, in aumento del 37,3 per cento rispetto allo stesso periodo del 2014, mentre le commissioni sono state di 443 milioni di euro, in linea con quanto contabilizzato nel corso dell0 scorso esercizio. Il risultato operativo netto è risultato essere pari a 160 milioni di euro, in miglioramento rispetto al primo trimestre del 2014, quando tale dato era in rosso per 195 milioni di euro.

Grazie a questi risultati, l’istituto toscano ha potuto chiudere il primo trimestre dell’anno con un utile di 72,6 milioni di euro, un risultato che va a confrontarsi con il passivo di 174,1 milioni di euro dello stesso periodo del 2014.

Per quanto riguarda gli aggregati patrimoniali, alla fine di marzo 2015 i volumi di raccolta del gruppo sono stati di 243 miliardi di euro, con un aumento del 3,7 per cento rispetto all’analogo periodo dell’esercizio scorso; il Common Equity Tier ratio 1 è stato dell’8,1 per cento, mentre la percentuale di copertura dei crediti deteriorati del 49%.

Inoltre, il Monte dei Paschi di Siena ha esteso il proprio piano industriale al 2018, adeguandolo al nuovo contesto macroeconomico. Nel periodo del plan è previsto un aumento di capitale di tre miliardi di euro con rimborso integrale dei Nuovi Strumenti Finanziari; per quanto riguarda le singole voci di bilancio, gli obiettivi sono: ricavi in aumento con una media annua del 4,8 per cento, oneri operativi in calo del 2,2 per cento e Common Equity Tier 1 ratio al 12 per cento.

Grazie ai risultati della prima trimestrale 2015, Mps ha chiuso la seduta di ieri a Piazza Affari a +1,52% a 0,601 euro.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.