Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 06-08-2014 12:04

Pirelli bilancio del primo semestre 2014

Pirelli ha presentato il bilancio del primo semestre 2014: risultati sostanzialmente positivi per il gruppo della Bicocca che ha chiuso il periodo con una crescita organica del 6,7% e un utile netto in crescita del 28,5%.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Pirelli ha chiuso il primo semestre del 2014 con ricavi pari 2,98 miliardi di euro, con una crescita organica del 6,7 per cento rispetto allo stesso periodo del 2013. Se si include l’impatto negativo del 10 per cento legato ai cambi, i ricavi registrano una riduzione del 3,3 per cento rispetto ai 3,09 miliardi di euro del primo semestre dello scorso anno.

Il margine operativo lordo è stato pari a 582,8 milioni di euro, in crescita del 10,1% rispetto ai 529,3 milioni di euro dello stesso periodo del 2013, mentre il risultato operativo è in crescita del 12,6 per cento rispetto allo scorso anno.

L’utile netto è stato pari a 192,1 milioni di euro, in crescita del 28,5 per cento rispetto ai 149,5 milioni di euro dello stesso periodo del 2013. In particolare, l’utile netto di Pirelli & C. Spa ammonta a 189,1 milioni di euro in crescita del 24,9%.

A fine giugno 2014 la posizione finanziaria netta consolidata era passiva per 1,93 miliardi di euro, in crescita rispetto agli 1,32 miliardi di fine 2013.

Il management del gruppo ha dichiarato che, in base all’andamento del primo semestre 2014, rimangono confermati gli obiettivi resi noti nel maggio scorso, i quali prevedevano un fatturato consolidato pari a circa 6,2 miliardi di euro, un reddito operativo pari a 850 milioni di euro, una posizione finanziaria netta passiva per circa 1,2 miliardi di euro e investimenti inferiori ai 400 milioni di euro.

I risultati della prima semestrale 2014 non si fatti attendere: il titolo ha iniziato la giornata a Piazza Affari con un rialzo del 2,27% a 11,25 euro.

chiusura
0
variazione
0(+0%)
APERTURA
0
MASSIMO
0
MINIMO
0
AGGIORN.
01/01/70 01:00
TIPO:
PERIODO:


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.