Valoreazioni
Pubblicato da: Simone Ricci - il: 28-08-2015 10:00 Aggiornato il: 28-08-2015 9:02

Primo semestre in grande spolvero per Salvatore Ferragamo, +10% per i ricavi

La chiusura del primo semestre del 2015 è stata all’insegna dei segni positivi per Salvatore Ferragamo: l’azienda di moda fiorentina ha infatti registrati un aumento sia dell’utile netto che dei ricavi nel periodo compreso tra gennaio e giugno scorsi. Entrando più nel dettaglio dei dati economici, il gruppo toscano ha visto aumentare di 10 punti percentuali l’utile netto, il quale si è attestato a quota 90 milioni di euro.

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Nessun rischio, MOLTI vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Nessun rischio, MOLTI vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

Ovviamente il confronto va fatto con lo stesso periodo di un anno fa. Anche i ricavi sono andati piuttosto bene, con una crescita identica a quella sottolineata sopra (+10%) e un totale che è passato da 659 a 722 milioni di euro. Quali altri numeri hanno destato maggiore attenzione? Il margine operativo lordo (Ebitda) è ugualmente cresciuto, passando da 165 a 243 milioni di euro (+15% per la precisione), senza dimenticare l’incidenza sul fatturato che ha garantito un incremento di 300 punti base.

Allo stesso tempo, Salvatore Ferragamo può vantare un indebitamento finanziario più basso in questa prima metà dell’anno. Nello specifico, questo dato è sceso dai 114 milioni di euro del 2014 agli attuali 98 milioni, un miglioramento che può sembrare magari poco evidente (si tratta di 16 milioni di euro in meno), ma che il gruppo ha apprezzato parecchio e che lascia ben sperare per il resto del 2015.

C’è poi da sottolineare come la generazione di cassa (la ricostruzione dei flussi monetari, dunque differenza tra tutte le entrate e le uscite) sia quasi triplicata nel giro di 365 giorni. Il mercato presente delle turbative di non poco conto e nervosismo: le difficoltà finanziarie della Cina hanno inciso e non poco sul lusso, tanto che il titolo azionario di Salvatore Ferragamo è stato penalizzato nel corso delle scorse settimane. Ora c’è maggiore tranquillità, le azioni hanno fatto registrare un rialzo corposo in Borsa e le previsioni parlano di una chiusura d’anno in continua crescita dal punto di vista economico.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19