Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 28-04-2015 9:45 Aggiornato il: 27-04-2015 21:45

Saipem i risultati della prima trimestrale 2015

Oggi è entrata nel vivo la stagione delle trimestrali 2015 a Piazza Affari; da questa settimana le società quotate in Borsa dovranno mostrare i risultati di bilancio dei primi tre mesi del 2015. Proprio nella giornata di ieri sono stati resi noti i conti del primo trimestre 2015 di Saipem.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Saipem ha chiuso i primi tre mesi del 2015 con ricavi in crescita del 4,5%, ovvero pari a 3,02 miliardi di euro; il margine operativo lordo è passato dai 303 milioni del 2014 a 351 milioni di euro, in aumento, quindi, del 15,8%; in crescita anche il reddito operativo: 159 milioni di euro, ossia +25,2% rispetto all’esercizio passato. In considerevole aumento anche il risultato netto, che è aumentato del 26,2% attestandosi a quota 77 milioni di euro.

Nel corso dei primi tre mesi dell’anno gli investimenti tecnici di Saipem sono stati di 150 milioni di euro, in calo rispetto a quelli effettuati durante lo scorso anno. In salita l’indebitamento netto del gruppo: 5,19 miliardi di euro a fronte dei 4,42 miliardi della fine del 2014; i vertici della società hanno fatto sapere che il dato include anche il negativo di 381 milioni di euro relativi ai derivati di copertura cambi del trimestre (al netto di questo impatto l’indebitamente sarebbe pari a 4,81 miliardi di euro). Il flusso di cassa, invece, è migliorato del 14%: 269 milioni di euro a fronte dei 237 milioni del 2014.

Nonostante il prezzo del petrolio continui ad essere sfavorevole, il management di Saipem ha deciso di confermare le precedenti stime sul 2015, vale a dire ricavi compresi tra i 12 e i 13 miliardi di euro, utile netto tra i 200 e i 300 milioni di euro, reddito operativo tra i 500 e i 700 milioni di euro; gli investimenti tecnici previsti sono di 650 milioni di euro e, per quanto riguarda l’indebitamento netto, il board si aspetta una riduzione al di sotto dei 4 miliardi di euro.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Plus500
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Vasta scelta di CFD
Deposito min: 100 €
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.