Valoreazioni
Pubblicato da: Simone Ricci - il: 28-08-2015 12:00

TBS, l’acquisizione di Burgatti peggiora l’indebitamento a giugno

Telematic and Biomedical Services, azienda friulana che è meglio nota con la sigla TBS, ha reso noti i dati economici del primo semestre del 2015. Il gruppo di Padriciano (Trieste), celebre per le sue attività nel campo dell’ingegneria clinica e delle strutture ospedaliere, ha registrato un aumento dei ricavi tra gennaio e giugno scorsi, tanto da raggiungere 1,5 milioni di euro nel periodo preso in esame.

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Il risultato netto è stato invece positivo per 400 mila euro, un progresso rispetto allo stesso periodo di un anno fa che potrebbe sembrare trascurabile ma che è stato rimarcato dai vertici aziendali. Come si può leggere nel comunicato della compagnia, la quale è quotata all’AIM (il mercato alternativo del capitale di Borsa Italiana che “ospita” le piccole e medie imprese), il margine operativo lordo (Ebitda) è sceso da 9,9 a 9,8 milioni, comunque in linea con le aspettative.

Lo scorso 30 giugno, inoltre, l’indebitamento finanziario di TBS era pari a 82,2 milioni di euro, un dato peggiore se confrontato con quello di fine dicembre del 2014 (poco meno di 60 milioni di euro). Secondo il gruppo triestino, il motivo di questo rialzo è presto detto. Anzitutto, TBS ha concluso una importante operazione di acquisto, assicurandosi il 51% del capitale sociale di Burgatti, attiva nel campo di impianti medicali ed elettromedicali, ma non bisogna dimenticare altri fattori determinanti.

Ad esempio, l’acquisizione prevede la valorizzazione delle opzioni call e put, di conseguenza TBS ha incorporato il debito finanziario di Burgatti, modificando il capitale circolante netto. Altra acquisizione importante che è già stata formalizzata è quella di Crimo France, azienda che si occupa della manutenzione delle apparecchiature biomediche, segno che TBS è molto attiva in questo periodo. Il prezzo massimo di acquisto sarò pari a 6 milioni di euro: circa la metà della somma è stata corrisposta alla firma del contratto, il resto sarà saldato entro il mese di marzo del 2016.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19