Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 11-02-2015 10:43

UnipolSAI dati preliminari del 2014 e proposta dividendo

Tempo di bilanci anche per UnipolSAI; il gruppo ha presentato ieri i risultati preliminari del 2014, esercizio chiuso con un utile netto in forte aumento rispetto a quello precedente. Nel prossimo mese di giugno è prevista la distribuzione dei dividendi 2015.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

La compagnia assicurativa UnipolSAI ha chiuso l’esercizio 2014 con un utile netto, escluse le quote di terzi, di 739,6 milioni di euro, in aumento rispetto ai 288,4 milioni contabilizzati nel 2013. Tale risultato è stato possibile grazie all’andamento positivo del ramo Danni. La raccolta premi è salita a 16,01 miliardi di euro, in questo caso grazie al miglioramento del settore Vita, il quale ha registrato una raccolta diretta pari a 7,584 miliardi di euro, in aumento del 23,6% rispetto all’esercizio precedente.

Alla fine dell’anno, il patrimonio netto del gruppo ammontava a 6,3 miliardi di euro, rispetto ai 5,21 miliardi di inizio anno; sempre alla fine del 2014, la solidità patrimoniale della compagnia, vale a dire il margine di solvibilità, era pari a 1,65 volte i requisiti richiesti, anche in questo caso in aumento rispetto al dato di inizio anno.

Nel 2014 la raccolta assicurativa diretta è stata pari a 16,008 miliardi di euro, in crescita del 4% rispetto al 2013; la raccolta nel settore Danni è stata pari a 8,424 miliardi di euro ), dei quali 5,009 miliardi relativi ai rami Auto e 3,414 miliardi riferiti rami Non Auto.

Grazie a questi risultati, i vertici di UnipolSAI hanno proposto la distribuzione di un dividendo di 0,175 euro per ogni azione ordinaria, di 6,5 euro per le azioni di risparmio di categoria A e di 0,20438 per quelle di categoria B; le cedole verranno staccate nel prossimo giugno.

I dati pubblicati ieri sono da considerarsi preliminari: come riporta il comunicato stampa diramato dal gruppo, l’approvazione del progetto di bilancio civilistico e del bilancio consolidato di UnipolSAI al 31 dicembre 2014 è prevista per il prossimo 19 marzo.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.