Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 13-11-2018 10:25

Aprire un conto corrente in Svizzera conviene? Come fare e quali sono i costi

A causa anche del momento di profonda tensione che vive l’Italia, è cresciuto in modo esponenziale il numero di connazionali che cercano informazioni su come aprire un conto in Svizzera. L’aumento dello spread Btp Bund e le indiscrezioni su un possibile prelievo forzoso sotto forma di patrimoniale sono gli elementi che più di tutti hanno fatto crescere l’insicurezza degli italiani. Ovviamente nei momento in cui i propri risparmi sono in pericolo, si torna a guardare ai paesi-cassaforte come appunto la Svizzera. Alla luce del momento di forte instabilità che l’Italia vive, ho deciso di dedicare un post all’argomento come aprire un conto corrente in Svizzera.

In questa breve guida proverò a dare una risposta a tutte quelle che sono le domande connesse con il tema principale. Ad esempio: aprire un conto corrente in Svizzera conviene? Dove è possibile aprire un conto corrente in Svizzera? Quali sono i costi per questa operazione?

Ovviamente quando parlo di aprire un conto corrente in svizzera il riferimento è ai non residenti ovvero a chi vuole aprire un conto corrente magari online, direttamente da casa propria. Per chi ha la residenza in Svizzera (anche in considerazione dei rigidi requisiti per maturarla) non credo sia necessario ricorrere ad una guida.

Aprire un conto corrente in Svizzera ultime novità

L’iter per aprire un conto corrente in Svizzera ha subito numerose trasformazioni nel corso del tempo. Questo è avvenuto perchè è cambiata la normativa a riguardo e la Svizzera non è più quindi il paradiso fiscale dove la privacy viene prima di tutto. Se aprire un conto in Svizzera scordati quindi i vecchi miti sul segreto totale. Aprire oggi un conto corrente in Svizzera è facile e accessibile per tutti ma ci sono delle precise condizioni frutto dell’impegno del paese elvetico a contrastare riciclaggio e flussi di denaro sporco.

Le novità che sono state introdotte nel corso del 2018, prevedono una forte attenzione verso la reputazione del cliente. Alle banche svizzere dove andrai ad aprire il tuo conto, non importa assolutamente nulla su quale sia il tuo paese di origini. Le banche sono infatti interessate solo alla tua reputazione ossia a chi tu sia. Per questo motivo può anche accadere che la banca esegua dei controlli prima di dare il suo via libera. L’obiettivo è evitare di accettare denaro di provenienza poco certa.

Come fare per aprire un conto corrente in Svizzera

Rispondo adesso alla domanda principale alla base di questa: come posso fare per aprire un conto corrente in Svizzera? Devi sapere che per compiere questa operazione basta essere maggiorenni. E’ questo l’unico requisito previsto. Concretamente devi consegnare i tuoi documenti di identità alla banca svizzera dove vuoi depositare i tuoi soldi. La procedura per aprire il conto è semplice: volta contattata la banca dove aprire il conto, dovrai fare un colloquio anche in remoto e quindi consegnare i tuoi documenti personali per la predisposizione del contratto di apertura conto corrente.

Negli ultimi anni per aprire un conto corrente in Svizzera non è necessario solo inviare i proprio documenti personali ma è anche necessario fornire una serie di documenti sull’origine del tuo patrimonio. E’ grazie a tali documento che la banca svizzera potrà accertare se il tuo deposito ha origine legale oppure no. In realtà per aprire un conto corrente in Svizzera ti viene richiesta la documentazione sul patrimonio solo se il tuo obiettivo è quello di depositare somme enormi. Se sei un piccolo investire che è spaventato dalla fase che attraversa l’Italia e temi un prelievo forzoso, aprire un conto corrente in Svizzera non richiede grandi perdite di tempo. Se si tratta di depositare poche decine di migliaia di euro, i controlli sull’origine del patrimonio sono leggeri.

Aprire un conto corrente in Svizzera obblighi

Una volta superato l’esame e i controlli, potrai aprire il tuo conto in Svizzera. Ci sono degli obblighi sulla gestione del deposito? Ovviamente si perchè ti sarà richiesto di tenere sempre depositato un minimo di patrimonio. Scordati, in poche parole, di poter avere un conto attivo in una banca svizzera con quattro spicci. Ci sono precisi requisiti e ovviamente la Svizzera punta si ad essere stato-cassaforte…ma solo dei correntisti con certi patrimoni.

Aprire un conto corrente online in Svizzera

Sicuramente tu non sei interessato ad andare in Svizzera fisicamente per aprire un conto corrente. Il tuo obiettivo, e questo lo dicono le statistiche, è quello di aprire un conto corrente online agendo da casa. La domanda è quindi: è possibile aprire un conto corrente online in Svizzera? E’ in questo ambito che arrivano le note dolenti. Fino a pochi anni fa, infatti, aprire un conto corrente online con un banca svizzera non era possibile. Questo divieto può sembrare strano ma diventa comprensibile alla luce della necessità di identificazione e autorizzazione. Oggi le maglie si sono un pò allargate (ma non tanto).

Aprire un conto corrente in Svizzera via internet resta difficile se non impossibile. Ci sono però alcuni suggerimenti per evitare di fare avanti e indietro dalla Svizzera. Anzitutto la fase iniziale può essere eseguita tutta in remoto anche via Skype. Viceversa, per quello che riguarda la fase di identificazione, è necessario ricorrere ad un pubblico ufficiale autorizzato o a rappresentanti in Italia della banca di radicamento. In sintesi, quindi, aprire un conto corrente via internet in Svizzera è molto complicato.

Aprire conto corrente in Svizzera costi

Qualsiasi conto corrente ha dei costi. Se pensi di poter aprire un conto corrente in Svizzera gratis, sei del tutto fuori strada. Come puoi infatti pensare che il paese-cassaforte, la nazione dove le banche sono garanzia di affidabilità e massima sicurezza, possa permetterti di aprire un conto corrente gratis? Ovviamente è impossibile. Per aprire un conto corrente in Svizzera dovrai sostenere delle spese che ovviamente sono variabili. Tra questi costi, comunque, non è presente l’imposta di bollo conto corrente che invece è prevista su molti conti italiani. Il mio consiglio è quello di fare un confronto tra più banche svizzere per cercare quella che ti permette di aprire un conto corrente al costo più basso

Aprire conto corrente in Svizzera servizi

Una volta aperto il tuo conto corrente in Svizzera potrai beneficiare di tutta una serie di servizi molto comuni. Ad esempio potrai depositare sul tuo conto corrente il tuo stipendio oppure avere una carta di credito o ancora effettuare operazioni di home banking. Nel caso di conto deposito, potrai anche maturare interessi. Insomma con il conto corrente in Svizzera avviene nè più e nè meno di quello che avviene con un conto corrente presso una banca italiana. La garanzia di sicurezza, però, è massima.

Conto corrente in Svizzera tassazione

Ma se apro un conto corrente in Svizzera dovrò poi pagare le tasse in Italia? La domanda sulla tassazione è un classico. Erroneamente in tanti ritengono che aprendo un conto corrente in Svizzera si sia al riparo dal fisco italiano e quindi non si debbano pagare tasse all’Italia. La realtà è completamente diversa. Se vuoi aprire un conto corrente in Svizzera sappi che comunque dovrai dichiarare tutto al fisco italiano nell’apposito riquadro nel modello Unico RW.

Quindi se apri un conto corrente in Svizzera e sei residente in Italia sarai soggetto alla tassazione prevista dallo stato italiano per detenzione all’estero di prodotti finanziari, conti correnti e libretti di risparmio e in più sei soggetto anche all’inserimento delle somme nel Modello Unico.

L’accordo fiscale tra Italia e Svizzera ha anche esteso i controlli e le verifiche sui correntisti in Svizzera. Per questo è consigliabile informarsi e rispettare la normativa vigente per non incorrere in sanzioni.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com