Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 29-04-2022 8:30 Aggiornato il: 29-04-2022 12:08

Carta prepagata HYPE: come funziona? Opinioni e recensioni

La carta prepagata HYPE è la classica prepagata con IBAN. A differenza di tante altre prepagate, però, la carta HYPE, grazie anche all’appartenenza al circuito Mastercard, presenta tantissimi vantaggi. In questa recensione analizzerò le caratteristiche della carta prepagata HYPE mettendo in evidenza vantaggi e svantaggi. Farò ovviamente riferimento alle tante opinioni e ai commenti che sono presenti su internet pur restando su una prospettiva puramente oggettiva.

Recensione carta HYPE

Se cerchi informazioni su come funziona la carta prepagata HYPE ma anche su come si ricarica, su come si attiva e su quelli che sono i requisti per l’apertura non devi far altro che leggere di seguito.

Se stai cercando informazioni precise su un singolo aspetto del prodotto non devi far altro che cliccare sulla voce di tuo interesse nel seguente sommario. Ad esempio se vuoi conoscere quali sono i costi di ricarica della carta prepagata HYPE devi semplicemente cliccare sulla voce corrispondente nell’indice.

Recensione Carta Prepagata HYPE

Carta prepagata HYPE Banca Sella

La prima domanda alla quale darò una risposta è la più semplice e scontata: cosa è la carta HYPE? Rispondere a questo interrogativo significa gettare le basi per una recensione oggettiva e completa sul prodotto.

Parto quindi dalle definizioni generali: la carta HYPE è una prepagata emessa da Banca Sella e rientrante nel circuito Mastercard. Tecnicamente HYPE viene definita una carta di pagamento con codice IBAN. La presenza dell’IBAN è determinante poichè ti permette di usare la tua carta HYDE come un conto corrente normale anche se, tecnicamente, tu non sei intestatario di alcun conto.

In pratica con la carta HYPE potrai ricevere ed effettuare bonifici, proprio come avviene con un conto corrente normale, senza doverti caricare tutte quelle spese che sono connesse all’apertura di un conto corrente tradizionale. Questo è un grande vantaggio della carta prepagata con IBAN.

Una prepagata con i vantaggi del conto online: ecco HYPE Banca Sella

Ovviamente la possibilità di usare questa carta come un conto corrente non è un’esclusiva HYPE. Tutte le carte prepagate oggi hanno questa caratteristica (cosa, invece, non presente fino ad alcuni anni fa). Di conseguenza per trovare i vantaggi di questa prepagata è necessario andare più a fondo con l’analisi. Concludo qui questa introduzione alla recensione HYPE e rimando ai successivi paragrafi per un approfondimento.

Carta HYPE come funziona

Carta HYPE come funziona

L’introduzione alla recensione sulla carta prepagata HYPE ti ha incuriosito e vuoi approfondire? Ebbene la prima domanda alla quale vorresti trovare una risposta è la seguente: come funziona la carta prepagata HYPE?

Parlare del funzionamento di una carta o di qualsiasi conto corrente o strumento finanziario, significa esaminare il prodotto da tanti punti di vista mettendo in risalto i punti di forza e quelli di debolezza (che, nel caso di questa carta, sono davvero pochi). E’ per questo che preferiscono rispondere alla domanda su come funziona la carta HYPE facendo riferimento a argomenti più specifici del tipo: come richiederla, come attivarla, come prelevare e così via. Nelle risposte a queste singole domande farà anche riferimento a quelle che sono le opinioni prevalenti sul prodotto.

Carta HYPE come richiederla

Carta HYPE come richiederla

Richiedere la carta HYPE è molto semplice ed è alla portata di tutti. Basta infatti connettersi sul sito e compilare l’apposito form. La compilazione per la richiesta della carta prepagata HYPE è molto rapida e richiede 5 minuti di orologio. Il fatto che tutta l’operazione possa essere conclusa in pochi minuti non è casuale. Poichè non è necessario l’invio di alcun documento cartaceo, la richiesta della carta è molto rapida.

Dopo aver compilato il form con le informazioni richieste non dovrai far altro che attendere la spedizione della tua carta HYPE al tuo indirizzo. La fase della richiesta della prepagata si chiude qui.

Attenzione perchè in fase di richiesta dovrai specificare quale carta prepagata HYPE vuoi. Banca Sella ha infatti immesso sul mercato tre diverse carte prepagate che hanno questa denominazione: la carta prepagata HYPE (denominata in precedenza Start), la versione Next (intermedia) e la Premium. In tutti e tre i casi si tratta di prepagate con IBAN che si poggiano al circuito Mastercard. Le condizioni generali, quindi, sono identiche. A cambiare sono solo le caratteristiche specifiche.

Carta HYPE, Next e Premium: opinioni

Conviene di più la carta HYPE oppure la Next o ancora la Premium? Personalmente resto convinto che la convenienza sia un metro utile ma solo se rapportato a quelle che sono le tue esigenze. E’ ovvio che ci sono delle differenze tra le tre carte ma è chiaro che devi essere tu a capire quale prodotto fa più al tuo caso.

Le opinioni sulla carta HYPE riflettono le differenze tra le tre prepagate con IBAN. Hype (ex Start) è il modello Standard che presenta funzioni di base ma comunque molto vantaggiose. Le altre due invece, presentano un modello più esclusivo che può essere paragonato alla carte Oro o Nere. Rispetto alla versione base Hype (gratuita), Next e Premium hanno costi più alti ma presentano un numero di funzioni maggiore. Diciamo che Premium e Next sono più esclusive sotto molti punti di vista ma è poi ovvio che l’esclusività implichi spese più alte.

La presenza di tre carte con caratteristiche diverse serve a rispondere a tre diversi target di clientela: chi vuole una prepagata standard per operazioni quotidiane e quindi non ha bisogno di grandi limiti di spesa e di prelievo può scegliere la carta prepagata HYPE . Viceversa chi ha necessità di grandi movimentazioni e ha bisogno di un Plafond elevato si indirizzerà sugli altri due modelli.

E tu, a quale modello di prepagata sei interessato: meglio HYPE (ex Start), Next e Premium?

Come avrai capito, quindi, una delle differenze più importanti tra le tre versioni della carta Hype riguarda i costi.

Carta prepagata HYPE costi

Quali sono i costi della carta prepagata HYPE? A prescindere da quale versione della carta tu sceglierai, ti dico subito che la HYPE di Banca Sella è oggi tra le più economiche in assoluto. Non è un modo di dire, ma trovare oggi delle carte prepagate più convenienti di questa non è affatto semplice. Non è un caso, infatti, che le recensioni e le opinioni sulla carta HYPE mettano tutte in risalto la questione dei costi bassi.

Carta HYPE costi di emissione

La carta prepagata HYPE non ha costi di emissione. Nella fase di richiesta della carta, infatti, non dovrai pagare un solo euro! Non solo la richiesta ma anche l’attivazione della carta è completamente gratuita. Sono poche le carte prepagate che ti offrono questo vantaggio immediato, perchè non approfittarne.

Carta HYPE canone annuo

Anche il costo del canone annuo della carta HYPE è molto vantaggioso. Il modello base non ha alcun costo. Nulla è dovuto a titolo di canone annuo se scegli la prepagata HYPE. Se hai bisogno di una carta prepagata con limiti di prelievo e di spesa normali, la carta HYPE con IBAN conviene davvero.

Il canone annuo della carta HYPE Next è pari a 2,90 € / mese mentre quello della Premium a 9,90 € / mese. A fronte di questo costo, però, avrai limiti più alti su spesa e prelievo.

Carta HYPE costi di ricarica

Ci sono dei costi per ricarica la carta prepagata HYPE? Anche per quanto concerne questo aspetto tutto dipende dalla versione della carte che si sceglie. Di base la ricarica è gratuita ma ci sono delle eccezioni:

  • Ricarica con altra carta di pagamento (0,90€ per HYPE / gratuita per Next e Premium)
  • Ricarica in contanti prezzo punti vendita abilitati (2,50€ per HYPE / 2,00€ per Next / 1,60 € per Premium)

A proposito vuoi anche sapere come ricaricare la carta HYPE? E’ tutto molto semplice perchè la tua ricarica può essere fatta online tramite home banking oppure presso una qualsiasi filiale di Banca Sella. Non ti basta? E allora ecco le ultime grandi novità che Banca Sella ha pensato per te.

Carta HYPE come ricaricare

Come ricaricare la carta HYPE? Oltre alle due strade che ho già indicato nel paragrafo precedente, vi sono anche altre alternative che Banca Sella ha introdotto rendendo ancora più conveniente la sua offerta.

Puoi ricaricare la tua carta HYPE in questi modi alternativi:

  • Bancomat circuito QuiMultiBanca: puoi ricaricare la tua carta HYPE presso tutti gli ATM (sportelli bancomat) che aderiscono a questo circuito. Per effettuare la ricarica della tua carta HYPE devi indicare i dati identificativi della carta e la somma che vuoi versare. Gli sportelli che aderiscono al circuito QuiMultiBanca sono tantissimi e sono distribuiti su tutto il territorio nazionale
  • Da PayPal: puoi ricaricare la tua carta HYPE Banca Sella collegandola ad un tuo conto PayPal. Per accedere a questa modalità di ricarica devi inserire l’IBAN della tua carta tramite le impostazioni. In pratica, è grazia presenza dell’IBAN sulla carta, se potrai effettuare ricariche anche tramite PayPal.
  • Da Postepay: puoi ricaricare la tua carta HYPE Banca Sella tramite una prepagata di Poste Italiane come è appunto PostePay. Ci sono però alcuni requisiti: la prepagata Poste Italiane deve appartenere al circuito Visa o Mastercad e deve adottoare il protocollo di sicurezza 3D Secure

Tra metodi standard e canali meno tradizionali, quindi, hai a disposizione davvero tanti modi per ricaricare la carta prepagata HYPE. Chiusa la parentesi ricarica, torno ora a parlare di costi.

Carta HYPE costi di prelievo

Ed ecco il vero punto di forza del prodotto: con carta HYPE non ci sono costi di prelievo. E’ tutto vero e i prelievi sono gratuiti. Se ritiri contanti da un bancomat, infatti, non dovrai pagare commissioni e costi di alcuni tipo. Questo è un grande vantaggio. La maggior parte della carte prepagate, infatti, prevede costi più o meno alti per prelevare contanti da ATM. Con carta prepagata HYPE tutto questo è gratis! Le uniche limitazione applicate riguardano la HYPE standard (quella senza canone) che prevede prelievi gratis fino a 250€ al mese da ogni sportello e poi 2 euro.

Conoscendo un pò il mercato delle carte prepagate, io non avrei dubbi su cosa fare. Il vantaggio è doppio: nessun problema su come prelevare con la carta HYPE e costi di prelievo zero.

Prelievi gratis con la carta HYPE: scoprila e richiedila

Carta HYPE gratis

Una piccola parentesi connessa alla questione dei costi. Sul web molte persone interessante a questa ricaricabile o comunque interessate ad una comparazione tra prodotti simili cercano informazioni usando le seguenti parole: carta HYPE Gratis.

In pratica questi utenti si chiedono se la carta HYPE è gratuita. Esaminando il capitolo costi puoi notare come il modello ex Start della HYPE sia gratuito e senza spese mentre nel caso degli altri modelli siano previsti dei costi.

In generale però si può tranquillamente dire che la versione standard della carta HYPE è gratuita.

Carta HYPE bonus

Con carta prepagata HYPE hai diritto ad un codice promo fino a 25 euro. Il bonus HYPE è connesso con la richiesta di una nuova carta online.

Per richiedere il bonus HYPE (ce ne sono da 5, 20 e 25, dipendono dalla carta scelta rispettivamente Hype, Next e Premium) non dovrai far altro che cliccare sul link seguente e inserire il codice promo SUPER. Entro 7 giorni dalla data della prima ricarica, troverai accreditati sulla tua carta il tuo bonus.

Sarà sufficiente ricaricare anche solo 1 euro per aver subito i 10 euro di bonus carta HYPE.

La procedura che ho indicato vale per tutti i modelli.

Attiva oggi la tua nuova carta prepagata HYPE Banca Sella: è gratuita e per te ci sono i bonus.

10 euro di bonus gratis per te con l'attivazione della prepagata HYPE

Carta HYPE limite di utilizzo

Come ho già accennato in precedenza, i limiti della carta HYPE variano a seconda del modello. Il principio che guida tutto è il seguente: la carta standard ha limiti di utilizzo più contenuti mentre le altre hanno limiti più avanzati.

Per consentirti una valutazione ottimale analizzerò le seguenti sotto-voci: limite ricarica, limite spesa e limite prelievo.

Carta HYPE limite prelievo

C’è una differenza enorme tra il limite di prelievo giornaliero per la carta HYPE (ex Start) e quello per le altre versioni. Se hai la versione standard della prepagata puoi prelevare gratuitamente fino ad un massimo di 250 euro al mese per un massimale di 3000 euro annui (successivamente il costo di prelievo è di 2 euro). Con la carta HYPE Next, invece, puoi prelevare fino a 1000 euro al giorno e con la carta Premium fino a 2500 euro al giorno.

Carta HYPE plafond massimo

Il limite massimo ricaricabile della carta HYPE ossia il plafond varia a seconda del modello di prepagata. Nel caso della HYPE Start il Plafond è di 2500 euro mentre con la carta HYPE Plus il plafond, importo massimo ricaricabile, è di 20000 euro.

Carta HYPE limite ricarica giornaliera

Anche il limite della ricarica giornaliera varia a seconda del modello di carta. Nel caso della prepagata HYPE (ex Start) il limite di ricarica giornaliera è di 4999 euro. Non ci sono limiti di ricarica nel caso delle altre versioni.

Carta HYPE limite spesa

Il limite di spesa nel caso della carta HYPE (ex Start) è di 4999 euro al giorno mentre nel caso di Next e Premium si sale a 50000. Il limite di spese è noto anche come limite di pagamento.

Dalle caratteristiche dei limiti di utilizzo della carta HYPE risultano evidenti quelli che sono i due target di riferimento: clienti interessati ad una prepagata economica conveniente e clienti che vogliono beneficare di consistenti plafond poco limitati senza comunque spendere tanto.

Carta HYPE funziona all’estero

Carta HYPE all’estero

La carta prepagata HYPE di Banca Sella funziona all’estero. Poggiandosi sul circuito Mastercard, il più importante assieme a Visa, HYPE può essere usata tranquillamente in tutto il mondo. Anche i protocolli di sicurezza sono molto elevati e questo ti permette di fare operazioni e acquisti ovunque ti trovi.

Carta HYPE Banca funziona anche all'estero: pagamenti sicuri

Carta HYPE è sicura?

Visto che nel paragrafo precedente ho fatto riferimento alla possibilità di fare acquisti e spese in tutto il mondo con la carta HYPE, ti starai chiedendo se tutto questo avviene in sicurezza. La risposta è affermativa: grazie a sofisticate misure di controllo, la carta prepagata HYPE di Banca Sella è sicura e ti consente sempre di visionare tutte le operazioni fatte.

Carta HYPE opinioni

Carta Hype opinioni

Grazie ai suoi tanti punti di forza, la carta HYPE ha oramai migliaia di clienti in tutta Italia. Tutti sono concordi nel riconoscere che la carta HYPE è conveniente ed economica anche nel confronto con altre carte prepagate. Ho esaminato una parte delle tante opinioni sulla carta HYPE presenti su internet e sono arrivato alle seguenti conclusioni individuando alcune precise linee di tendenza.

Se sei alla ricerca di una prepagate di semplice attivazione e dai costi azzerati, la carta HYPE (ex Start) può essere il prodotto adatto alle tue esigenze. Poichè può essere intestata anche ad un minorenne, la carta HYPEè ideale per iniziare a responsabilizzare un minore. Non è quindi un caso che ci siano tanti genitori che attivano la carta HYPE per i propri figli. I limiti di spesa sono contenuti e quindi facilmente controllabili. Tutto questo ad un costo pari a zero. L’ex versione Start della prepagata HYPE, infatti, è completamente gratuita.

Anche le opinioni sulla carta HYPE Newx e Premium sono positive. In questo caso, però, la clientela ha esigenze più complesse rispetto al target tradizionale e può trovare negli alti limiti e nel consistente Plafond una risposta alle proprie esigenze.

Un’ultima annotazione. Andando alla ricerca di informazioni su internet, mi sono imbattuto in opinioni sulla carta HYPE espresse da disoccupati e cattivi pagatori. Ebbene anche i commenti di queste categorie deboli e dei protestati sulla prepagata HYPE sono molto positive. Le persone con problemi nei pagamenti o con problemi di reddito possono attivare la carta HYPE senza alcuna difficoltà. Non è prevista in fase di attivazione la richiesta di alcuna garanzia su reddito o attestazioni sul proprio profilo creditizio.

Protestato? Cattivo pagatore? Nessun problema con la carta HYPE Banca Sella

Carta HYPE VS YAP: quale conviene?

Mi sono reso conto che molti utenti cercano informazioni comparative tra la carta HYPE e prodotti simili. In particolare in tanti utilizzano su internet la seguente combinazione di parole: carta HYPE VS carta YAP. Io penso che non si possa stabilire a priori cosa conviene di più e quindi se è meglio la carta HYPE o la YAP di NEXI. Ritengo, infatti, che il punto di partenza di una possibile comparazione sia il proprio personale interesse.

Ad ogni modo per aiutarti a capire cosa è meglio tra carta HYPE e YAP ti consiglio di leggere anche recensioni e opinioni su APP YAP.

Recensione carta HYPE Banca Sella: conviene? Conclusioni

Questa recensione sulla carta prepagata HYPE di Banca Sella non può che concludersi con le conclusioni. Come ti sarai reso conto da solo, questo prodotto presenta tantissimi vantaggi ed è, in assoluto, uno dei più convenienti presenti sul mercato. La carta prepagata HYPE è economica ed è davvero conveniente per tutti. Ottima anche la distinzione tra due modelli diversi ciascuno dei quali rivolto ad un target specifico.
Il mio giudizio finale? La carta HYPE Banca Sella conviene.

HYPE tra le migliori carte prepagate con IBAN

Considerando quanto ho fin qui detto non deve stupirti se la carta HYPE fa parte delle migliori prepagate con IBAN oggi disponibili sul mercato. Se vuoi confrontare la HYPE con le altre migliori ricaricabili ti consiglio di leggere la guida sulle migliori carte prepagate con IBAN.

HYPE tra i migliori conti corrente zero spese

HYPE non è un conto corrente in senso stretto eppure molti clienti inseriscono questo prodotto di Banca Sella nella lista dei migliori conti correnti senza spese. In effetti HYPE presenta un IBAN e quindi consente di eseguire tutte quelle operazioni che sono tipiche di un conto corrente zero spese. Se vuoi confrontare HYPE con i conti correnti reali, non devi far altro che leggere la nostra guida cui migliori conti corrente zero spese.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X
Inizia a fare trade con Avatrade X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.