Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 11-09-2013 6:54

Comunicazione variazione conto corrente

Quando si effettua una variazione del conto corrente è necessario procedere con la comunicazione degli estremi del nuovo rapporto alle società con le quali si ha una relazione di addebito o accredito di importi di denaro definiti su base periodica. Ad esempio, bisogna comunicare al proprio datore di lavoro la variazione del conto corrente per ricevere correttamente il proprio stipendio sul nuovo conto; oppure è necessario comunicare alla società che gestisce la fornitura dell’energia elettrica l’avvenuta variazione di conto corrente. In generale quando si cambia il conto corrente, bisogna eseguire correttamente degli step ben precisi.

Innanzitutto bisogna aprire il nuovo corrente, ricordandosi di valutare attentamente i costi e i servizi offerti in base alle proprie esigenze e in relazione a quanto offerto dagli altri istituti di credito. Una volta aperto il nuovo conto, bisogna capire quali servizi trasferire subito. Poi bisogna richiedere alla nuova banca il trasferimento dei servizi sul nuovo rapporto. A questo punto si può chiedere alla vecchia banca di estinguere il rapporto precedente.

Quando si effettua la comunicazione della variazione del conto corrente bisogna sempre inviare una lettera con raccomandata A/R, nella quale indicare alla società interessata ad eventuali addebiti/accrediti il cambio del conto corrente e quindi i nuovi estremi identificativi del conto dedicato ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari. Nella lettera bisognerà poi specificare anche l’annullamento del precedente codice IBAN della vecchia banca.

L’indicazione delle nuove coordinate bancarie prevede l’inserimento del codice IBAN completo di 27 caratteri alfanumerici e il codice BIC/SWIFT. Poi si può inserire anche separatamente il nuovo numero di conto corrente con ABI e CAB sempre separati e chiaramente l’intestazione precisa. Nella lettera si può anche indicare nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita di eventuali persone delegate a operare sul nuovo conto corrente.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • cambio conto corrente lettera
  • comunicazione datore di lavoro cambio iban
  • modulo cambio iban datore di lavoro

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com