Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 02-05-2013 6:43

Conti correnti online

L’avvento dei conti correnti online è stato un fattore decisivo per rendere più dinamica e flessibile la gestione della liquidità dei risparmiatori, che attraverso il canale telematico possono utilizzare praticamente tutti i servizi bancari offerti allo sportello ma tagliando drasticamente i costi. Inoltre, un elemento caratteristico dei conti online è la velocità: le operazioni bancarie vengono eseguite rapidamente con un semplice click del mouse. Aprire un conto corrente online è molto semplice. Non è necessario recarsi allo sportello “fisico”, dove riempire numerosi moduli e fare lunghe file.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L’apertura di un conto online può avvenire direttamente da casa. Basta semplicemente avere dimestichezza con il pc e il web. La maggior parte delle banche online richiede pochi accorgimenti per aprire un conto. Basta avere a portata di mano un documento di riconoscimento, meglio se una carta d’identità valida, e il codice fiscale. Bisogna poi avere la residenza in Italia, un software che consenta di leggere i documenti in formato PDF e una stampante.

Quando si finisce la compilazione dei moduli online, si riceverà la conferma dell’adesione via e-mail o sms. Il documento di apertura del conto corrente online dovrà essere stampato e firmato. Una volta aperto il conto dovrà essere attivato. Innanzitutto, bisogna spedire via posta i documenti firmati alla banca, allegando le fotocopie della propria carta d’identità e del codice fiscale.

La banca dovrebbe rispondere velocemente e inviare anche nome utente e password per consentire l’accesso al conto online. A questo punto si può completare la fase di attivazione con il riconoscimento. Si può procedere con un bonifico proveniente da un conto esistente, ma intestato allo stesso correntista (bisogna inviare alla banca online la ricevuta del bonifico), oppure con Rid indicando nella fase di registrazione le coordinate bancarie di un conto corrente aperto rpesso un’altra banca. Poi si potrà iniziare a versare dei soldi: solitamente viene richiesto un deposito minimo per un certo ammontare.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.