Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 16-06-2013 8:29

Costi del fido bancario

Il fido bancario non è altro che una linea di credito in conto corrente che la banca mette a disposizione del proprio cliente, sia esso un’azienda o un privato cittadino. Questo finanziamento potrà essere utilizzato in qualsiasi momento e quando viene ritenuto più opportuno. Grazie a questa linea di credito, il correntista potrà effettuare le tradizionali operazioni bancarie (bonifici, prelievi allo sportello, emissione assegni e così via) e sopperire a una momentanea mancanza di liquidità. Il fido bancario presenta dei costi, che non sono affatto trascurabili.

I costi del fido bancario vengono ripartiti in due categorie: diretti e indiretti. I costi diretti sono il tasso di interesse applicato dalla banca, commissioni, spese di tenuta e chiusura conto, spese per ogni operazione, spese per estratto conto e per la revisione del fido. Abolita la commissione di massimo scoperto, sono state introdotte due nuove commissioni: Civ, ovvero Commissione di istruttoria veloce per gli sconfini extra-fido; Cdf, Commissione disponibilità fondi per i fidi.

I costi indiretti del fido bancario, invece, variano da cliente a cliente, soprattutto in base alle caratteristiche dell’azienda. In questa voce di spesa rientrano i giorni valuta, assegni, bonifici, Ri.Ba., penali per passaggio a debito, voci contabili singole e così via. Bisogna ricordare anche dell’anatocismo bancario, ovvero il sistema di capitalizzazione composta degli interessi maturati con lo scoperto di conto corrente.

Infatti, ogni mese la banca addebiterà al cliente degli interessi, che a loro volta matureranno interessi di trimestre in trimestre. Questo processo dimostra che il fido bancario non è una buona soluzione per finanziarsi in ottica di medio-lungo periodo, soprattutto per le aziende, per cui deve essere utilizzato solo per brevi fasi di temporanea assenza di liquidità.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com