Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 08-04-2013 6:49

Dichiarazione conti correnti esteri

Il monitoraggio dei depositi bancari all’estero, ma più in generale delle attività finanziarie detenute al di fuori del territorio nazionale, avviene attraverso la compilazione del Modulo di dichiarazione dei redditi RW che consente di controllare il movimento dei capitali da e per l’estero al fine di evitare l’evasione fiscale dei contribuenti. In base alle circolari più recenti dell’Agenzia delle Entrate, il quadro RW si compone di tre sezioni. E’ importante sottolineare che questo modulo di dichiarazione dei redditi non serve per denunciare redditi imponibili del soggetto al Fisco, bensì per comunicazioni.

Nella prima sezione bisogna comunicare i trasferimenti di denaro o di titoli da o verso l’estero attraverso soggetti non residenti in Italia, senza l’intervento di intermediari residenti, che nel corso dell’anno considerato abbiamo superato l’importo di 10.000 euro. Nella seconda sezione bisogna, invece, comunicare l’eventuale detenzione di investimenti all’estero o di attività estere di natura finanziaria con valore complessivo superiore ai 10.000 euro, attraverso cui possono essere ottenuti redditi di fonte estera imponibili in Italia.

Infine, nella terza sezione bisogna comunicare i trasferimenti da, verso e sull’estero dal controvalore totale superiore a 10.000 euro aventi per oggetto gli investimenti all’estero e le attività estere di natura finanziaria. Il quadro RW si trova nel Modello Unico. Nel caso in cui il contribuente non deve presentare l’Unico ma solo il modello 730/2012, il quadro RW deve essere presentato autonomamente insieme al frontespizio dell’Unico.

Questo modulo di dichiarazione delle attività estere deve essere compilato da persone fisiche,società di persone, società semplici, enti non commerciali con esclusione delle società di capitali, enti commerciali. L’obbligo vale anche per i possessori di partita iva (impresa individuale o lavoratori autonomi), società fiduciarie estere e trust.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com