Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 03-10-2019 11:07 Aggiornato il: 03-10-2019 11:12

Migliori carte prepagate con IBAN: quali sono e quale conviene di più

Il successo delle carte prepagate con IBAN è innegabile. Sempre più persone scelgono per comodità e semplicità di utilizzo le carte prepagate con IBAN. Il successo di questo prodotto ha determinato un forte incremento dell’offerto. Oggi sono tantissime le banche e gli istituti finanziari, italiani e non, ad offrire carte prepagate con IBAN. Logicamente l’incremento dell’offerta ha generato una certa confusione nell’aspirante cliente. Dimostrazione di questo senso di smarrimento è il fatto che in tantissimi cercano su internet classifiche sulle migliori carte prepagate con IBAN.

Migliori carte prepagate con IBAN

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Posso già dirti che non esiste un prodotto migliore in assoluto. Per valutare quale carta prepagata con IBAN conviene di più devi sempre tenere conto di quelli che sono i tuoi bisogno e le tue necessità.

Se anche tu sei alla ricerca di informazioni sulle migliori carte prepagate con IBAN o su quali sono le carte ricaricabili con IBAN che convengono non devi far altro che leggere di seguito. Troverai la classifica di ValoreAzioni con i relativi link per approfondire.

Attenzione perchè non tutte le carte prepagate con IBAN convengono. Sul mercato, infatti, ci sono prodotti dai quali è bene stare alla larga. Non c’è nulla di cui meravigliarsi. E’ logico, infatti, trovare sia offerte vantaggiose che proposte poco interessanti quando un settore è in pieno boom. Non dovrai comunque avere alcuna paura perchè ho già selezionato per te quelle che sono le migliori proposte in assolto.

Carte prepagate con IBAN migliori: come sceglierle

Carte prepagate con IBAN come scegliere le migliori

Come scegliere le migliori carte prepagate con IBAN? E’ ovvio che ogni scelta presuppone l’adozione di uno specifico criterio. Personalmente nello stilare la classifica delle migliori pregate ho tenuto conto di una serie di fattori diversi e non di un solo fattore. Sarebbe troppo riduttivo dire che la migliore prepagata con IBAN è quella che costa di meno se poi questa ricaricabile presenta talmente tanti problemi da farti maledire di non aver pagato qualcosa in più pur di avere un prodotto all’altezza.

Ho quindi scelto le migliori carte prepagate tenendo conto dei seguenti elementi: costi, attivazione, solidità del gruppo e funzionalità.

Carte prepagate con IBAN costi

Carte prepagate con IBAN costi

I costi delle carte prepagate con IBAN sono molto diversi. Essendo la prepagata con IBAN un prodotto alternativo al conto corrente bancario di tipo tradizionale, è ovvio che non deve presentare un costo eccessivo. Se la carta prepagata ha tante funzioni ma costa anche tanto, è ovvio che non ci sia ragione per la quale essa debba essere preferita ad un conto corrente tradizionale. In fin dei conti la prepagata ha un IBAN che per formato e lunghezza è uguale a quello bancario e che come quello delle banche può tranquillamente ricevere bonifici.

La carta prepagata con IBAN migliore è quella che ha un costo contenuto e un numero di funzioni ragionevole. Carte che costano tanto poichè presentano molte funzionalità non le trovo vantaggiose. Al tempo stesso non sono carte prepagate con IBAN da apprezzare quelle che costano quasi nulla e al tempo stesso hanno funzioni ridotte.

Carte prepagate con IBAN attivazione

Carte prepagate con IBAN attivazione

Il secondo criterio che ti consiglio di adottare per scegliere le migliori carte prepagate con IBAN fa riferimento alla procedura di attivazione della ricaricabile. Personalmente ritengono che più semplice sia la procedura di attivazione meglio sia. Il ragionamento è sempre lo stesso: se devi perdere tempo per attivare la tua carta prepagata con IBAN allora tanto vale aprire un conto corrente bancario tradizionale.

E’ alla luce di questo ragionamento che nell’elenco sulle migliori carte prepagate con IBAN ho incluso solo ed esclusivamente prodotti che puoi attivare in pochi minuti comodamente da casa tua. E’ ovvio che anche le Poste o le banche forniscano carte prepagate con IBAN ma io non credo che abbia molto senso attivare una ricaricabile andando a perdere ore su ore in banca o alla posta.

Carte prepagate con IBAN funzionalità

Anche la funzionalità è un criterio per scegliere le migliori carte prepagate con IBAN. Non tutte le carte presenti oggi sul mercato hanno le stesse funzioni. Alcune carte hanno più funzioni rispetto ad altre. Il mio motto nella scelta delle migliori ricaricabili con IBAN è il seguente: precedenza ai prodotti che hanno più funzioni al costo più basso. Il rapporto qualità prezzo, quindi, va sempre messo in primo piano.

Carte prepagate con IBAN: società emittenti

Non saprei neppure io quante sono le carte prepagate con IBAN presenti sul mercato oggi. Il boom del settore ha portato alla moltiplicazione delle società emittenti. Non tutto quel che luccica però è oro. Molte carte prepagate con IBAN, infatti, hanno avuto vita breve. Nella totalità dei casi si è trattato di prodotti emessi da società poco conosciute e molto piccole. Il mio consiglio nella scelta delle migliori carte prepagate con IBAN è di fare riferimento solo a prodotti emessi da gruppi solidi.

Nel mio elenco non troverai nessuna prepagata low cost ma solo prodotti di massima qualità emessi da società conosciute.

Quali sono le carte prepagate con IBAN?

Migliori carte prepagate con IBAN quali sono

Se pensi di trovare in questa guida un elenco resterai certamente deluso. E’ praticamente impossibile stilare un elenco completo delle migliori carte prepagate con IBAN perchè i prodotti che sono presenti oggi sul mercato sono davvero tanti. Non solo. Se facessi una classica su tutte le carte, sarei costretto ad effettuare dei continui aggiornamenti. Ogni settimana, infatti, entrano sul mercato nuovi prodotti. Personalmente però, ritengo che le novità siano sempre da prendere con le molle. Il mio consiglio è quello di far passare un pò di tempo anche per testare la solidità della società emittente.

Carte prepagate con IBAN quale conviene?

Dopo aver indicato i criteri che secondo me dovresti scegliere adottare per trovare le migliori carte prepagate con IBAN, passiamo alla domanda alla base di questo post: quali carte prepagate con IBAN è meglio scegliere?

Come ho già detto sul mercato oggi ci sono tantissimi prodotti e non è facili orientarsi. Secondo la mia esperienza, però, le migliori prepagate con IBAN oggi sono: HYPE di Banca Sella, N26, Viabuy Mastercarl e Revolut. Nei prossimi paragrafi traccerò le principali caratteristiche di ognuna di queste carte e i motivi per cui sono convinto che tali prodotti siano tra i migliori presenti oggi sul mercato. Spetta poi a te stabilire quale, tra le carte citate, sia la migliore ossia quale è meglio scegliere in assoluto.

Carte prepagate con IBAN migliori

Ho effettuato numerosi test su tante carte ricaricabili con IBAN e alla fine sono arrivato alla conclusione che sono davvero poche le carte prepagate con IBAN per cui valga davvero la pena. Sono certo che tra le carte indicate troverai quella che più si adatta alle tue esigenze.

Carta prepagata con IBAN HYPE

Carta prepagata con IBAN HYPE

Nel 2019 la carta prepagata con IBAN HYPE emessa da Banca Sella è stata eletta miglior carta ricaricabile dalla stampa specialistica italiana. Un bel primato che è frutto delle ottime caratteristiche del prodotto. Oggi sono tantissimi gli italiani che usano la carta prepagata HYPE sia in versione Start che in versione Plus.

Se devo far fede ai dati del 2019, quindi, in assoluto la carta prepagata con IBAN migliore è HYPE. Alla luce di tale primato non posso che consigliare questo prodotto.

Se vuoi conoscere tutte le caratteristiche di questa ricaricabile non devi far altro che leggere la recensione carta HYPE. Troverai tantissime informazioni a partire da come funziona e dai modi di ricaricare. Se non vuoi perdere tempo con la guida completa (la cui lettura, secondo me, è comunque indispensabile per capire perchè la carta HYPE conviene), ecco alcuni flash sui vantaggi del prodotto.

Costo: la carta HYPE Start ti consente di fare fino a 2.500 euro di ricariche in modo del tutto gratuito. Successivamente dovrai pagare 1 euro al mese fino ad un massimo di 60 mila euro di plafond

Prelievi: con la carta HYPE tutti i prelievi sono gratuiti da ATM, anche se effettuati all’estero

Pagamenti: gratuiti se effettuati tramite app. I negozi convenzionati con HYPE d Banca Sella sono tantissimi

Registrazione: in appena 5 minuti contati puoi ricercare la tua carta HYPE a casa

Funzionalità: tantissime funzioni disponibili tramite app.

Sicurezza: carta HYPE è sicura. Garanzia Banca Sella

Conclusione: la carta prepagata con IBAN HYPE è assolutamente consigliata

Prelievi gratis con la carta HYPE: scoprila e richiedila

Carta prepagata con IBAN N26

Carta prepagata con IBAN N26

La carta prepagata con IBAN N26 è emessa dalla banca tedesca Number 26 e infatti il codice IBAN inizia non DE. Se a livello nazionale è la carta HYPE di Banca Sella la migliore, a livello europeo è a N26 a dettare legge. Non è solo questione di garanzia tedesca se il conto N26 è apprezzato da milioni di clienti in tutta l’area Euro (secondo le ultime casistiche sono 300mila i clienti italiani della banca tedesca).

I punti di forza del conto N26 sono tantissimi. Se vuoi scoprire perchè milioni di clienti in tutta Europa hanno scelto questa prodotto ti invito a leggere la recensione carta N26. Troverai tantissime informazioni utili.

Se non hai tempo per leggere la guida su come funziona la carta N26, allora puoi fare riferimento ai seguenti punti di forza del prodotto.

Costo: la carta N26 è del tutto gratuita nelle versioni base. Ovviamente ci sono poi versioni e modelli con più funzionalità ma se quello di cui hai bisogno è semplicemente una carta conto semplice, allora il modello base può bastare.

Attivazione: gratuita ed eseguibile solo online. Ti servono appena 8 minuti per completare l’attivazione della carta conto

Funzionalità: tramite l’app N26 potrai gestire tantissime funzioni comodamente dal tuo smartphone. Tutto questo è fantastico

Sicurezza: se non ti basta la garanzia della tedesca Number 26, c’è anche quella di Mastercard. La carta emessa da N26 fa parte del circuito Mastercard e puoi usarla in tutto il mondo.

Conclusione: la carta prepagata con IBAN HYPE è assolutamente consigliata

Scopri tutte le operazioni che puoi fare grazie al conto app N26

Carta prepagata con IBAN Viabuy Mastercard

Carta prepagata con IBAN ViaBuy

Viabuy Mastercard è un’ottima carta prepagata con IBAN che puoi tranquillamente usare ovunque ti trovi, in tutto il mondo. In tanti ritengono che Viabuy sia di un gradino inferiore rispetto alle prime due della classe ma io ritengo che questa carta prepagata con IBAN sia invece l’ideale per alcune esigenze.

Se vuoi conoscere tutti i vantaggi del prodotto ti invito a leggere la recensione ViaBuy Mastercard. Se un elenco schematico dei soli vantaggi, invece, fai riferimento ai seguenti aspetti:

Costi: il canone annuale della carta è di 19,90 euro. La carta Viabuy non è quindi gratuita. A fronte della presenza di un costo, però, Viabuy offre limiti di prelievo e di spesa decisamente più alti rispetto alla concorrenza. Se l’elenco delle migliori carte prepagate con IBAN fa riferimento solo ai costi, la ViaBuy di Mastercard non è al top. Come ho però già detto io credo che sia giusto scegliere le migliori carte prepagate con IBAN non solo in base al costo ma analizzando più fattori.

Limiti: il limite di spesa con la carta Viabuy è pari a 2400 euro al giorno. Il limite di prelievo ammonta a 2400 euro al giorno.

Sicurezza: il circuito Mastercard è sinonimo di sicurezza in tutto il mondo

Conclusione: la carta prepagata con IBAN ViaBuy di Mastercard è consigliata soprattutto a chi ha necessità di un alto limite di spesa.

Apri la carta YAP: per te un bonus di 10 euro e tanti sconti

Carta prepagata con IBAN Revolut

Carta prepagata con IBAN Revolut

Tra le migliori carte prepagate con IBAN c’è anche la ricaricabile Revolut. Punto di forza di questa carta del circuito Mastercard è la completa assenza di canone mensile. La carta Revolut, quindi, è del tutto gratuita almeno nella versione basica. Se non hai bisogno di grandi funzioni, quindi, la versione base può andare più che bene e inoltre è del tutto gratuita.

Se vuoi conoscere tutte le caratteristiche del prodotto ti rimando alla recensione carta Revolut presente su ValoreAzioni.

Se invece vuoi solo sapere i vantaggi maggiori, allora è sufficiente l’elenco seguente:

Costi: il canone annuo della carta Revolut è zero. La carta è quindi gratuita per sempre

Limite di spesa: non c’è nessun limite ma quello che è ancora più importante è che l’assenza di limiti sulla spesa vale per sempre

Limite di prelievo: con la carta Revolut puoi prelevare al giorno massimo 200 euro

Sicurezza: la carta Revolut è assolutamente sicura, garanzia Mastercard.

Scopri tutti i vantaggi della carta Revolut Standard

Migliori carte prepagate con IBAN conclusioni

Come ho già detto in precedenza oggi sul mercato ci sono tantissime carte prepagate con IBAN ma solo alcune sono davvero convenienti. Personalmente ho apprezzato molto le caratteristiche delle carte indicate in questa guida. Credo che tra tutte le carte prepagate con IBAN quelle indicate siano quelle più convenienti.

Ovviamente ogni carta prepagata può essere considerata migliore di un’altra poichè più in linea con quelle che sono le esigenze personali.

Ti ricordo che le carte prepagate con IBAN presentano vantaggi indiscutibili rispetto ai conti correnti tradizionali. Le carte con IBAN possono essere attivate da giovanissimi ma anche da soggetti che hanno avuto problemi nei pagamenti. I controlli creditizi sono infatti molto bassi rispetto ai conti correnti tradizionali. E’ per questo motivo che le carte prepagate con IBAN convengono così tanto. Buona scelta a tutti.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?