Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 02-08-2013 10:56 Aggiornato il: 19-11-2013 10:26

Acconti dividendi 2014, esercizio 2013

Seppur in numero molto ristretto, anche quest’anno una parte di coloro che hanno deciso di investire in azioni di società quotate a Piazza Affari intascheranno un acconto sul dividendo relativo all’esercizio 2013.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Tale cedola, ricordiamo, verrà pagata nel corso della prima parte del 2014, quindi dopo l’approvazione del bilancio 2013, dalle società che decideranno di distribuire agli azionisti una parte degli eventuali utili realizzati. Alcune di queste società, in particolare quelle certe di poter offrire una remunerazione agli azionisti, hanno deciso di dare loro un anticipo pagando un acconto nel corso dell’ultima parte di quest’anno. L’annuncio avviene in genere contestualmente all’approvazione dei risultati realizzati nel corso del primo semestre dell’anno oppure al termine del terzo trimestre.

Di seguito l’elenco – aggiornato di volta in volta – delle società quotate alla Borsa di Milano che hanno deciso di distribuire un acconto sul dividendo 2014, relativo all’esercizio 2013.

Acea 0,25 euro, con data di stacco e di pagamento da definire.

Atlantia 0,355 euro, con stacco il 23 dicembre e messa in pagamento il 2 gennaio 2014 (importo da definire).

Eni 0,55 euro per azione, con stacco il 23 settembre e messa in pagamento il 26 settembre.

Mediolanum 0,1 euro per azione, con stacco il 18 novembre e messa in pagamento il 21 novembre.

Recordati 0,22 euro per azione, con stacco il 18 novembre e messa in pagamento il 21 novembre.

Sias 0,06 euro per azione, con stacco il 4 novembre e messa in pagamento il 7 novembre.

Snam 0,1 euro per azione, con stacco il 21 ottobre 2013 e messa in pagamento il 24 ottobre.

Terna, stacco il 18 novembre e messa in pagamento il 21 novembre (importo da definire).

Tenaris 0,13 dollari per azione, con stacco il 18 novembre e messa in pagamento il 21 novembre.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.