Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 01-08-2013 10:13 Aggiornato il: 02-05-2016 13:13

Acconto dividendo Eni esercizio 2013

Gli azionisti di Eni intascheranno un acconto sul dividendo relativo all’esercizio 2013 pari a 0,55 euro per azione, in aumento quindi rispetto ai 0,54 euro per azione distribuiti lo scorso anno a titolo di anticipo sul dividendo relativo all’esercizio 2012. La data di stacco della cedola è il 23 settembre, con messa in pagamento il giorno 26 dello stesso mese.

L’annuncio è arrivato al termine della riunione del Consiglio di amministrazione tenuta ieri, durante la quale sono stati esaminati e approvati i risultati realizzati nel corso del primo semestre del 2013, archiviato con ricavi per 59,27 miliardi di euro, in calo quindi del 6,2% rispetto ai 63,2 miliardi della prima metà del 2012. L’utile operativo adjusted si è attestato a 5,66 miliardi di euro, in diminuzione del 45,9% su base annua, mentre l’utile netto adjusted di competenza degli azionisti è stato pari a 1,96 miliardi (-48,8%).

Al 30 giugno 2013 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 16,49 miliardi di euro, in aumento quindi di 981 milioni di euro rispetto al dato registrato ad inizio anno.

Per quanto riguarda l’intero esercizio in corso, il gruppo del cane a sei zampe ha dichiarato di prevedere una produzione di idrocarburi sostanzialmente in linea con quella dello scorso anno, così come pure dovrebbe essere molto vicino a quello dell’anno passato il livello di spending per gli investimenti.

Infine, Eni ha annunciato un’importante scoperta di olio e gas nell’offshore del Congo, con volumi della scoperta stimati in circa 600 milioni di barili di oil e 20 miliardi di metri cubi da gas.

chiusura
14.22
variazione
0.18(+1.28%)
APERTURA
14.1
MASSIMO
14.26
MINIMO
14.09
AGGIORN.
01/11/17 17:39
TIPO:
PERIODO:

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com