Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 01-06-2016 16:14

Dividendi giugno 2016: i principali appuntamenti del mese

Il mercato azionario europeo sembra essere in grado di reagire rispetto ai livelli minimi che erano stati toccati nel corso del mese di maggio, e sebbene di fondo stia ancora prevalendo una certa cautela in vista degli importanti appuntamenti di questi mesi (si pensi al referendum britannico di giugno, che rappresenta un appuntamento significativo, in vista del quale è possibile attendersi un aumento della volatilità), le view si stanno facendo gradualmente positive.

dividendi

Il merito di questo rasserenamento è parzialmente dovuto alle schiariture sul tema Grecia, che sta allentando le pressioni sul mercato grazie agli accordi raggiunti (e alle nuove tranche di aiuti) e all’apertura ufficiale della discussione sulla riduzione del debito greco attraverso un piano che potrebbe prevedere un alleggerimento dell’onere a partire dal 2018.

Per quanto attiene gli indici continentali, l’Euro Stoxx presenta crescite degli utili ancora in moderato rialzo per l’esercizio in corso, con il consenso che migliora le proprie stime rispetto alla precedente rilevazione. L’andamento degli indici domestici si conferma direttamente collegato alla volatilità sul settore bancario. Dall’altra parte dell’Atlantico, gli indici statunitensi stanno recuperando forza dopo il ritracciamento composto dai massimi registrati lo scorso mese, conseguente ai maggiori realizzi e alle aumentate probabilità di un rialzo estivo dei tassi Fed.

Tornando al calendario dei dividendi, ecco gli appuntamenti del mese di giugno:

  • Dividendo A2A: 20 giugno 2016
  • Dividendo ACEA: 20 giugno 2016
  • Dividendo ALBA: 20 giugno 2016
  • Dividendo ALERION CLEANPOWER: 20 giugno 2016
  • Dividendo AUTOGRILL: 6 giugno 2016
  • Dividendo BIODUE: 6 giugno 2016
  • Dividendo CSP: 6 giugno 2016
  • Dividendo EMAK: 6 giugno 2016
  • Dividendo ENEL: 20 giugno 2016
  • Dividendo EXOR: 20 giugno 2016
  • Dividendo FNM: 13 giugno 2016
  • Dividendo HERA: 20 giugno 2016
  • Dividendo IREN: 20 giugno 2016
  • Dividendo OVS: 6 giugno 2016
  • Dividendo PIT ENERGIA: 27 giugno 2016
  • Dividendo POSTE ITALIANE: 20 giugno 2016
  • Dividendo ST MICROELECTRONICS: 20 giugno 2016
  • Dividendo TELECOM ITALIA RISP.: 20 giugno 2016
  • Dividendo TERNA: 20 giugno 2016

Questo invece è il calendario attualmente previsto per luglio:

  • Dividendo GIORGIO FEDON: 25 luglio 2016
  • Dividendo LA DORIA: 4 luglio 2016

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.