Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 13-05-2013 14:10

Dividendi in pagamento il 16 maggio 2013

La prossima data di pagamento dei dividendi è il 16 maggio 2013, quando gli azionisti delle società che hanno staccato la cedola il 13 maggio 2013 pagheranno il dividendo a tutti coloro che sono risultati essere in possesso delle azioni al momento dell’apertura della seduta del giorno previsto per lo stacco del dividendo, quindi anche di coloro che alla data di pagamento non risultano più essere in possesso della azioni.

In particolare, il prossimo 16 maggio pagheranno il dividendo: Aeroporto di Firenze (0,08 euro per azione); Amplifon (0,043 euro); Banca Desio e Brianza (0,0364 euro); Banco Desio BR. RNC (0,0437 euro); Beni Stabili (0,22 euro); Brembo (0,4 euro); Cairo Communication (0,27 euro); Datalogic (0,15 euro); Interpump (0,17 euro); Zignago Vetro (0,25 euro).

Sul fronte dei dividendi 2013, ricordiamo, gli appuntamenti più attesi sono senza dubbio quelli del 20 maggio 2013 (per maggiori informazioni si veda “stacco dividendi 20 maggio 2013“) e del 23 maggio 2013, quando saranno rispettivamente staccati e messi in pagamento il maggior numero di dividendi, inteso nell’ambito di un solo giorno, dell’intera stagione 2013.

 

 

 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com