Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 19-04-2014 8:14 Aggiornato il: 18-04-2014 10:15

Dividendi staccati e pagati ad aprile 2014

La stagione dei dividendi 2014, relativi all’esercizio 2013, è iniziata ad aprile 2014, tuttavia entrerà nel vivo il prossimo mese, quando distribuiranno una remunerazione ai loro azionisti la maggior parte delle società quotate sul listino della Borsa di Milano.

Tuttavia, come anticipato, non manca chi ha scelto aprile per distribuire dividendi, come ad esempio Prysmian, Recordati o ancora Credito Bergamasco. Di seguito l’elenco delle società che staccheranno le cedole ai loro azionisti nel corso di questo mese in occasione della quattro date utili, ovvero 7 aprile, 14 aprile, 22 aprile e 28 aprile, con messa in pagamento rispettivamente il 10, 17, 30 aprile e 2 maggio.

7 APRILE (10 APRILE)
D’Amico International Shipping 0,0165 dollari

14 APRILE (17 APRILE)
Autostrade meridionali 0,2 euro
Credito Bergamasco 0,55 euro
Edison RISP 0,05 euro

22 APRILE (30 APRILE)
CNH Industrial 0,2 euro
Prysmian 0,42 euro
Reply 0,7 euro
Telecom Italia RSP 0,0275 euro

28 APRILE (2 MAGGIO)
B&C Speakers 0,32 euro
Banca Ifis 0,57 euro
De’Longhi 0,4 euro
Recordati 0,33 euro
Servizi Italia 0,14 euro
Sias 0,3 euro


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com