Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 10-04-2015 14:44 Aggiornato il: 12-04-2015 11:52

Dividendo A2A 2015 esercizio 2014

Nella giornata di ieri il management di A2A ha reso noti i conti di bilancio dell’esercizio 2014 e il nuovo piano industriale 2015-2019; inoltre, è stata proposta la distribuzione dei dividendi 2015 del valore di  0,0363 euro per ogni azione in circolazione.

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Il Consiglio di Amministrazione di A2A ha deciso di proporre la distribuzione di un dividendo relativo all’esercizio 2014 pari a 0,0363 euro per azione. La cedola verrà staccata il prossimo 22 giugno e messa in pagamento il 24 giugno (record date: 23 giugno).

Per quanto riguarda i dati di bilancio 2014, il gruppo A2A ha registrato ricavi pari a 4,98 miliardi di euro, in diminuzione dell’11,1% rispetto ai 5,6 miliardi dell’esercizio 2013; ciò si deve soprattutto alla contrazione delle vendite di energia elettrica sui mercati all’ingrosso, oltre che ad altri fattori.

In diminuzione anche il margine operativo lordo, che è stato pari a 1,02 miliardi di euro (1,13 miliardi nel 2013); positivo, invece, il risultato netto, che è risultato in aumento del 12,2% attestandosi a quota 175 milioni di euro.

Alla fine dell’anno l’indebitamento netto era pari a 3,36 miliardi di euro, in calo rispetto ai 3,87 miliardi dell’inizio dell’anno. Durante l’esercizio 2014 la generazione di cassa netta è stata positiva per 511 milioni di euro, nonostante gli investimenti di 307 milioni e i dividendi per 102 milioni.

Come dicevamo, il Consiglio di Amministrazione del gruppo ha approvato anche il nuovo piano strategico 2015-2019, le cui linee guida sono: rilancio degli investimenti complessivi a 2,1 miliardi di euro, raddoppio del dividendo nel 2019 e un margine operativo lordo in crescita del 32 per cento a 1,4 miliardi sempre per la fine del 2019.

Inoltre, nel corso della presentazione del piano industriale, il management di A2a ha reso noto che sono in corso delle trattative e dei colloqui con altre aziende del settore per una possibile aggregazione, specificando che eventuali operazioni straordinarie saranno finanziate in azioni o in contanti.

chiusura
1.491
variazione
0.016(+1.085%)
APERTURA
1.479
MASSIMO
1.499
MINIMO
1.478
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IC Markets Deposito: 200€
Licenza: AFSL/ASIC - FSA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: FCA-CySEC-ASIC [80.6% of retail CFD accounts lose money]
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.