Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 08-03-2013 8:39 Aggiornato il: 08-03-2013 8:44

Dividendo Telecom Italia 2013 esercizio 2012

Il Consiglio di amministrazione di Telecom Italia nel corso della riunione tenuta ieri ha deliberato la distribuzione di un dividendo 2013, relativo all’esercizio 2012, pari a 0,02 euro per ciascuna azione ordinaria e a 0,031 euro per ciascuna azione di risparmio. Lo stacco della cedola è previsto per il 22 aprile, mentre la data di pagamento è il giorno 25 dello stesso mese.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

La compagnia telefonica italiana ha archiviato il periodo compreso tra gennaio e dicembre 2012 con ricavi per 29,5 miliardi di euro, ossia in calo dell’1,5% rispetto ai 29,96 miliardi realizzati nell’esercizio precedente. Il margine operativo lordo si è ridotto del 4,3%, passando da 12,17 miliardi a 11,65 miliardi di euro, soprattutto a causa di una minore marginalità dei ricavi nel Sud America rispetto a quelli delle attività italiane. Di conseguenza, la marginalità si è ridotta dal 40,6% al 39,5%.

L’esercizio è stato archiviato con una perdita netta di 1,63 miliardi di euro, in miglioramento rispetto al rosso di 4,81 miliardi dell’esercizio precedente, e con la contabilizzazione di svalutazioni per oltre 4,4 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2012 l’indebitamento netto era sceso a 28,27 miliardi di euro, rispetto ai 30,41 miliardi registrati ad inizio anno. Nel periodo di riferimento il flusso di cassa è stato di 6,47 miliardi di euro rispetto ai 5,77 miliardi dell’esercizio precedente, mentre gli investimenti realizzati si sono aggirati intorno ai 5,2 miliardi di euro.

Per quanto riguarda l’esercizio in corso, Telecom Italia ha fatto sapere di prevedere ricavi invariati e una contrazione del margine operativo lordo inferiore al 5%, mentre l’indebitamento netto dovrebbe scendere sotto i 27 miliardi di euro.

CALENDARIO DIVIDENDI 2013 BORSA ITALIANA

chiusura
0.7515
variazione
0.0065(+0.8725%)
APERTURA
0.748
MASSIMO
0.7565
MINIMO
0.7435
AGGIORN.
01/11/17 17:39
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19